×

Quanto prenderà Chiara Ferragni per Sanremo 2023? Svelata la cifra, è polemica

Chiara Ferragni riceverà un'importante cifra (a quanto pare) per la sua partecipazione al Festival. C'è già, ovviamente, chi mugugna.

chiara ferragni

Un nuovo giorno, una nuova polemica che riguarda Chiara Ferragni, questa volta riferita al compenso (presunto) che si porterà a casa per la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2023.

La celebre influencer sarà infatti al fianco del direttore artistico e conduttore Amadeus per ben due serate: quella inaugurale e quella finale, in programma rispettivamente il 7 e l’11 febbraio prossimi.

Come già fatto da colleghe del calibro di Drusilla Foer o Elodie, la Ferragni sarà co-conduttrice dell’evento musicale e aiuterà Amadeus a presentare i pezzi in gara.

Ma quanto prenderà, con precisione, per questo nuovo impegno? A nessuno è dato saperlo con certezza e precisione, ma le ultime voci di corridoio parlano ovviamente di cifre stellari.

Secondo quanto riportato da Repubblica, che a sua volta cita Diva e Donna, per questo suo nuovo lavoro Chiara Ferragni percepirà 100.000 euro, per il totale delle due serate.

Se la notizia fosse confermata, si tratterebbe di una cifra superiore persino a quella percepita da Checco Zalone e Sabrina Ferilli (quest’ultima co-conduttrice della finale dell’edizione 2022).

Pare che il comico avesse percepito, in veste di ospite d’onore, 70 mila euro, mentre la Ferilli si era fermata a “soli” 25 mila euro.

La risposta alle polemiche

Ormai ci sarà abituata: era ovvio che di fronte a cifre del genere sarebbero stati in molti, sui social, a mugugnare.

Eppure, per rispondere alle polemiche e spiegare perché un cachet simile è più che giustificato è stato Francesco Facchinetti.

Il manager, prendendo in giro gli haters della Ferragni, ha spiegato che il compenso dell’imprenditrice digitale per Sanremo 2023 ha senso proprio alla luce dei numeri e del prestigio che la sua presenza regalerà al Festival.

Facchinetti ha anche colto l’occasione per lanciare una frecciatina ai nostri parlamentari, che 200.000 euro se li portano a casa facilmente con molti meno sforzi della Ferragni.

Ecco le sue parole:

Ci sono stati degli ospiti che al Festival di Sanremo hanno preso anche 500 o 600 mila euro per una sola serata. Ci sono stati direttori artistici e presentatori che hanno preso più di un milione di euro. E poi ricordatevi che il prezzo che una persona prende è direttamente proporzionale a quanti soldi fa guadagnare al Festival di Sanremo. Se mettono sul palco Chiara Ferragni, vuol dire che guadagneranno grazie a lei, gli sponsor, ecc, almeno 30 volte tanto. Basta con questa retorica e demagogia sulla gente che non arriva alla fine del mese. So che fa incaz*are, ma il mondo va così. Non abbiamo bisogno di insultare Chiara Ferragni. Non è colpa sua se la gente non arriva alla fine del mese, è colpa di qualcun altro. Io darei anche 200 mila euro a Chiara Ferragni, ma non li darei ai parlamentari. Ecco, inc*zziamoci per quello”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Livenoncescoop (@livenoncescoopp)

Contents.media
Ultima ora