×

Quarti Coppa Italia, Atalanta-Fiorentina 2-3: vittoria all’ultimo respiro dei viola

Vittoria con brivido finale a Bergamo dove la Fiorentina ha sconfitto l'Atalanta per 2-3.

Coppa Italia Atalanta Fiorentina

Vittoria all’ultimo respiro quella della Fiorentina che, nella partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia contro l’Atalanta, ha trionfato con il punteggio finale di 2-3. Per sapere chi affronteranno in semifinale i viola, bisognerà attendere il risultato di Juventus-Sassuolo.

Coppa Italia, le formazioni ufficiali di Atalanta-Fiorentina

  • Atalanta (3-4-1-2): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta; Pasalic; Malinovskyi, Boga. Allenatore: Gasperini
  • Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Martinez Quarta, Igor, Biraghi; Castrovilli, Torreira, Maleh; Gonzalez, Piatek, Saponara. Allenatore: Italiano

Il commento della partita

A Bergamo, sembrava tutto deciso: i tempi supplementari al 91esimo della partita, erano dietro l’angolo e invece al 93esimo la rete di Milenkovic è arrivata come un fulmine a ciel sereno.

Si tratta di un gol pesantissimo che ha deciso una partita che è stata combattuta da ambo le squadre: a spuntarla però è stata la Fiorentina di Vincenzo Italiano che ha staccato il pass per le semifinali di Coppa Italia.

Sono stati proprio i viola a inaugurare la lunga serie di gol: al 9′ minuto Piatek ha segnato su calcio di rigore. La Dea non si è fatta trovare impreparata: al 30esimo Zappacosta ha accorciato le distanze grazie ad una rete che ha colpito all’incrocio.

Alla ripresa sono ancora i bergamaschi a sognare le semifinali con Boga che supera in modo sicuro la rete avversaria. Al 71esimo gli equilibri in campo si ripristinano grazie alla doppietta di Piatek. Al 93esimo dopo alcuni di minuti di attesa, è arrivato il verdetto dell’arbitro. Il risultato è 2-3.

All’appello manca ora solo Juventus-Sassuolo

Nel frattempo il tabellone delle semifinali è stato quasi completato. Milan e Inter si sfideranno in un doppio derby programmato nei giorni 2 marzo e 20 aprile.

Ora tocca all’ultimo atto di questi quarti di finale: ci si chiede infatti chi sarà la quarta e ultima finalista che passerà al turno successivo.

LEGGI ANCHE:

Contents.media
Ultima ora