×

Quattro lievi scosse di terremoto nel Fiorentino

Il più rilevante è stato un evento sismico di magnitudo 2.7, a una profondità di 9 km: in tutto quattro lievi scosse di terremoto rilevate nel Fiorentino

Terremoto nel Fiorentino fra nottata ed alba del 9 maggio

Toscana, quattro lievi scosse di terremoto si sono verificate fra la nottata e l’alba di oggi, 9 maggio, nel Fiorentino. Gli eventi sono stati registrati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia fra l’Ipruneta e San Casciano Val di Pesa. Si tratta dello stesso quadrante geologico in cui si erano già registrate scosse pochi giorni fa.

L’epicentro è stato rilevato tra i comuni di Impruneta e San Casciano Val di Pesa. 

Scosse di terremoto nel Fiorentino

E proprio in quest’ultimo comune è stata registrata la scossa più rilevante: alle 5:06 si è verificato infatti un evento sismico di magnitudo 2.7, a una profondità di 9 km. Poi c’è stata una scossa di 2.1 alle 5:22, a una profondità di 10 km. In precedenza c’erano stati altri due eventi che hanno avuto invece come epicentro  Impruneta e sono state di magnitudo 2.1 alle 4:42, a una profondità di 10 km, e di 2.4 alle 5:12, a una profondità di 7 km.

I dati registrato dalla sala centrale dell’Ingv sono stati trasmessi alla Protezione civile della Città metropolitana di Firenze. 

Sisma avvertito dalla popolazione

E sulla pagina Facebook dell’ente una nota avvisa che la scossa maggiore di magnitudo 2.7 “è stata avvertita dalla popolazione”. Si ha notizia di alcune chiamate ai carabinieri ed ai Vigili del Fuoco ma soltanto in contesto informativo e non relativo a situazioni di emergenza. “Da un primo riscontro con le sale operative di emergenza non si registrano criticità“.

Contents.media
Ultima ora