Quattro ricette di antipasti dolci
Quattro ricette di antipasti dolci
Cucina

Quattro ricette di antipasti dolci

Quattro ricette di antipasti dolci
Quattro ricette di antipasti dolci

Quattro ricette di antipasti dolci. Ecco alcune ricette buone e interessanti per sorprendere i vostri tavoli con deliziosi antipasti a tavola.

Antipasti dolci: quattro ricette. Per sorprendere i vostri ospiti con degli antipasti alternative, ecco a voi 4 ricette interessanti e buone da preparare. Come non assaggiare una buona terrina dolce al burro. Procurarsi 150 g di burro, 2 uova, 100 g di farina, 90 di mandorle macinate. Aggiungere 150 g di zucchero a velo, 5 g di lievito, 20 di pinoli, una scorza di limone, timo.

Mescolare tramite frusta il burro e lo zucchero a velo, aggiungere uova. Setacciare la farina col lievito. Aggiungerli all’impasto e unire le mandorle macinate. Dare un tocco di sapore con una scorza di limone grattugiata, aggiungere il timo e amalgamare il composto. Mettere del burro e della farina nello stampo da plumcake. Aggiungere l’impasto e mettervi sopra i pinoli. Mettere in forno a 180 gradi per 35 minuti.

Far raffreddare il dolce per 3 ore circa e servirlo tagliato a fette.

Un’altra interessante ricetta è quella dei cannoli fritti. Preparare 500 g di farina, 250 ml latte tiepido, 50 g di strutto, 50 g di zucchero, 8 g di sale, 12 g di lievito di birra, 1 uovo. Setacciare farina e unire allo zucchero, aggiungere l’uovo sbattuto. Far sciogliere il lievito in 125 ml di latte tiepido e mescolare il tutto. Aggiungere anche dello strutto, dopo averlo sciolto.

Impastare e coprire con una pellicola. Tagliare l’impasto per farne delle porzioni di 70 g l’una. Creare dei cordoncini di 30 cm da avvolgere intorno al cannolo su cui nel frattempo avrete spennellato dell’olio. Mettere i cannoli su una placca con carta da forno e far lievitare per un’ora. Friggere i cannoli in una gran quantità d’olio fumante. Scolarli su carta assorbente. Una volta tiepidi passare un po’ di zucchero, dopodiché farcirli come si preferisce.

Molto buone anche le bruschette con fichi e prosciutto.

Affettare del pane e tostarlo in padella o su griglia. Sciacquare i fichi, asciugarli, tagliarli a metà. Spennellarli con il miele. Cuocerli sulla griglia per diversi minuti. Importante è girarli per ottenere una cottura piuttosto uniforme. Spalmare su ogni fetta di pane del formaggio a scelta. Inserire prosciutto e fichi.

Gustosi anche i fiori di prosciutto crudo e fichi. Lavare 500 g di fichi, asciugarli e dividerli in quattro parti senza togliere gli spicchi dalla base. Aprire i quattro spicchi e porre in mezzo una fetta di prosciutto crudo arrotolata a forma di rosa. Disporre i fichi in un piatto da portata e aggiungere scaglie di grana in ogni fetta di prosciutto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche