Quinoa: dove si compra e quanto costa
Quinoa: dove si compra e quanto costa
Cucina

Quinoa: dove si compra e quanto costa

dove si compra la quinoa

Anche la dieta mediterranea, negli ultimi anni, si è arricchita di nuovi alimenti tipici di altre popolazioni. Tra questi, uno dei più apprezzati è la quinoa. Ecco dove trovarla.

Soprannominata dagli Inca “Madre di tutti i semi” per le sue virtù benefiche, la quinoa è una pianta che, per la presenza di chicchi, viene spesso confusa con un cereale. In realtà la quinoa, originaria del Sud America, non appartiene alla stessa famiglia di miglio, grano e avena, sebbene a livello commerciale venga venduta come tale. Fa parte, invece, delle Chenopodiaceae, come gli spinaci. È un alimento molto proteico, naturalmente privo di glutine ed estremamente equilibrato, tanto che costituisce la base della dieta di molte popolazioni del Sud America. Ecco quanto costa e dove si compra la quinoa.

Che cos’è la quinoa

La quinoa è un alimento completo, ricco di proteine e carboidrati. Contiene nove aminoacidi essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo. La vitamina B2 e le saponine di cui è ricca sono un toccasana per il benessere della pelle, in quanto favoriscono i processi metabolici delle cellule cerebrali e muscolari. Si tratta di un alimento assai versatile in cucina: con la quinoa si possono preparare gustosi dolci, burger e crocchette vegetali.

Si possono riempire peperoni, zucchine e pomodori, ed è ottima da aggiungere alle zuppe di cereali e legumi. Dai chicchi si ricava una farina con la quale si può realizzare il pane, la pasta, torte dolci e salate.

Dove si compra la quinoa

Dove si compra la quinoa, dunque? La quinoa è un prodotto che si trova facilmente in tutti i negozi che vendono alimenti biologici, ma è ormai reperibile anche in alcune catene di supermercati (in genere è venduta in confezioni da 250 o 500 grammi). È presente, inoltre, nei negozi di commercio equo solidale e nelle erboristerie più fornite. Naturalmente, la quinoa può essere ordinata anche comodamente da casa, sui siti e-commerce dei principali supermercati e sugli store online. Poiché non contiene glutine, la quinoa si trova anche nei negozi specializzati che vendono alimenti per celiaci. Per quanto concerne il prezzo, può oscillare tra i dieci e i venti euro al chilo. Il prezzo varia, inoltre, in base al tipo di prodotto.

La farina di quinoa costa 15-25 euro al chilo. I fiocchi di quinoa, invece, sono invece leggermente più costosi (sui 40 euro ogni 500 grammi).

La produzione italiana di quinoa

Ultimamente si sta sviluppando anche un’agricoltura nostrana di quinoa. Questa tendenza è sicuramente positiva, sia a livello di prezzo che di impatto sociale. Infatti, data l’enorme importanza che la quinoa ricopre per l’alimentazione di alcune popolazioni sudamericane, il suo sviluppo intensivo in quelle zone potrebbe risultare deleterio. Un aumento massivo di prezzi e una produzione su larga scala, infatti, stanno iniziando a provocare gravi conseguenze alle abitudini alimentari delle popolazioni locali più povere. D’altro canto, una produzione italiana di quinoa favorirebbe l’abbassamento dei prezzi e una maggiore sostenibilità nella produzione stessa dell’alimento. L’Italia non è l’unico Paese che si sta attrezzando. Anche la Spagna, infatti, ha le condizioni ambientali per coltivarla sul suo territorio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Coltivare i semi di chia
Cucina

Come coltivare semi di chia

di Notizie

Tra gli alimenti considerati più ricchi di proprietà, figurano anche i semi di chia. Ma è possibile coltivarli in un clima come il nostro? La risposta è sì. Ecco come.