×

**Quirinale: bufera M5S su Fraccaro 'tratta senza mandato', rischia procedimento ma è probiviro** (3)

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – Dello stesso tenore le parole di Daila Nesci, sottosegretaria al Ministero per il Sud: ''Smentisco seccamente quanto riportato da alcuni quotidiani in merito all'elezione del Presidente della Repubblica. I retroscena che parlano di presunte operazioni per sostenere candidature al Colle con un coinvolgimento mio e del think tank Parole Guerriere sono del tutto falsi e privi di fondamento".

La deputata calabrese poi aggiunge: "In queste ore, come sempre, sono impegnata a seguire l'attività di Governo e per il Quirinale sosterrò il candidato che verrà espresso dal M5S. Siamo compatti intorno al presidente Conte e alla sua linea politica. Ogni altra insinuazione è falsa e chiunque la alimenti verrà querelato. Siamo in una fase delicata per Paese, nessuno si permetta di giocare partite in solitaria".

Ieri sera nel corso dell'assemblea dei deputati grillini il capogruppo Davide Crippa – senza citare Fraccaro – ha invitato i colleghi a non intraprendere iniziative solitarie sul Quirinale: un messaggio che a molti sembrava indirizzato proprio all'ex sottosegretario a Palazzo Chigi.

"Credo sia una mancanza di rispetto grandissima l'iniziativa, totalmente senza mandato, che alcuni colleghi hanno cercato di portare avanti in maniera abbastanza improbabile, cercando di 'contattare', 'agganciare', danneggiando la trattativa in corso e rischiando di compromettere il percorso che stiamo facendo. Vi chiedo massima compattezza e fiducia", l'appello di Crippa.

Contents.media
Ultima ora