×

Raccolta fondi in ricordo di Fraintesa, superati i 130mila euro in pochi giorni

Dopo la morte della 38enne travel blogger, è stata lanciata una raccolta fondi in ricordo di Fraintesa e a favore dell'Airc.

raccolta fondi fraintesa

Ha commosso tutti la storia di Fraintesa: così era conosciuta dai suoi follower Francesca Barbieri, la travel blogger deceduta a soli 38 anni a causa di un tumore al seno. Gli amici della donna hanno lanciato una raccolta fondi, il cui ricavato andrà in beneficienza all’Airc, a sostegno della ricerca.

In pochi giorni sono stati raccolti 130mila euro.

Raccolta fondi in ricordo di Fraintesa

Non si ferma l’affetto per Francesca Barbieri, la travel blogger meglio conosciuta come Fraintesa. Continua la sua sensibilizzazione nella lotta contro il cancro. Il merito questa volta è dei suoi amici, che dopo averla affiancata nella malattia, le dedicano un ricordo attraverso una raccolta fondi organizzata per aiutare le tante persone che ancora soffrono.

In pochi giorni sono stati già raccolti 130mila euro.

Il ricavato della raccolta fondi è indirizzato alla Fondazione per la Ricerca sul Cancro, che prosegue gli studi sulla malattia e sulle sue possibili cure, offrendo spesso importanti sperimentazioni e nuovi grandi traguardi. Le amiche di Francesca su Facebook hanno scritto: “Vi ringraziamo infinitamente. È una somma importante, che ha trasformato le lacrime in gratitudine. Ma non fermiamo la catena, continuate a condividere e a donare. Per dire grazie anche alla ricerca.

Le parole sono accompagnate da un video di ringraziamento con l’hashtag #grazieFraintesa.

Modenese di nascita e milanese d’adozione, Fraintesa da tempo gestiva un blog dedicato ai viaggi e coinvolgeva sui social i suoi seguaci. Ha affrontato con forza la malattia, facendo il massimo per sconfiggere il tumore diagnosticatole nel 2018. Il sorriso non ha mai lasciato il suo volto e la speranza ha sempre avvolto il suo cuore. L’aggressività della malattia, tuttavia, l’ha portata alla morte, ma il suo ricordo resta indelebile.

A comunicare la tragica notizia era stato il fidanzato, scrivendo: “Fraintesa ci ha lasciato. Nelle ultime ore non ha sofferto e il decorso finale della malattia è stato molto rapido. Non credo abbia capito quanto grave fosse la sua condizione. In questi anni siete stati la sua forza, la sua spinta. […] Nell’ultimo periodo il ritornello che più spesso cantava era “Save your tears for another day”. Ed è quello che sicuramente vorrebbe lei oggi da voi. Sorridere più che piangere. Francesca è stata un dono per chiunque l’abbia conosciuta, anche solo virtualmente”.

Contents.media
Ultima ora