Raccomandata equitalia codice 6711 che significa - Notizie.it
Raccomandata equitalia codice 6711 che significa
News

Raccomandata equitalia codice 6711 che significa

Molto spesso, tra la propria corrispondenza oltre alle solite indesiderate bollette, capita anche di trovare degli avvisi di giacenza lasciati dal postino. Questo accade quando viene inviato un documento, avente anche di una certa importanza, per il quale è necessaria una firma ad avvenuta consegna e senza la firma dell’interessato o di un delegato dell’interessato non è possibile che la consegna avvenga. È questo il caso in cui viene rilasciata la raccomandata. Quando il postino non trova nessuno in casa, l’avviso di giacenza viene lasciato nella propria cassetta della posta.

Quando arriva la raccomandata

Di solito, quando questo accade, il destinatario si fa subito prendere dal panico soprattutto perché nell’avviso di giacenza, la raccomandata, non è specificato il mittente né il motivo della missiva. Il mittente e il motivo della missiva sono omessi sulla raccomandata in quanto si tende oltre che a rispettare la privacy sia del mittente che del destinatario, anche a tutelare il destinatario perché la raccomandata potrebbe essere vista da qualsiasi persona.

Indizi da considerare

Ci sono però alcuni indizi, rilevabili appunto sull’avviso di giacenza, che possono aiutare a capire qualcosa in più sul mittente e il contenuto.

Il primo indizio al quale bisogna porre attenzione è il colore. I due colori Verde e Bianco (o Giallo) sono indicazioni che guidano il destinatario a comprendere la raccomandata. Il Verde rappresenta atti giudiziari o multe per violazioni del Codice della Strada. Bianco o giallo indica la normale lettera o un pacco. Il secondo indizio da considerare è il codice. Ogni raccomandata riporta un codice a barre oppure un codice numerico. I numeri iniziali aiutano infatti a individuare il genere di recapito.

Codici 12, 13, 14: raccomandata semplice e quindi non una multa
Codici 76, 77, 78, 79: multe o atti giudiziari e in relazione una citazione in giudizio
Codici 608, 609: comunicazioni da enti pubblici
Codici 612, 613, 614, 615: comunicazioni bancarie o postali Codici 649- 669: invio di carte o carte bancomat da parte di un ente bancario o postale
Codice 650: comunicazioni o atti Inps
Codice 670: cartella Equitalia

Il codice 671 indica una comunicazione specifica di Equitalia e nello specifico una cartella esattoriale.
Il quarto numero del codice (ad esempio codice 6711) indica con certezza che la raccomandata è stata spedita da Equitalia e che spesso è possibile che la stessa cartella esattoriale arrivi con codice 689. In sostanza il codice 6711 indica l’ente specifico che ha dato l’incarico a Equitalia di riscuotere la somma dovuta.

Nel momento in cui il postino consegna una raccomandata riportante questo codice è bene essere consapevoli del mittente e della possibilità di dover versare a Equitalia una sostanziosa somma di denaro. I codici riportati sulla raccomandata sono un aiuto fondamentale per il destinatario della raccomandata stessa in quanto aiutano a comprendere il mittente e garantiscono, in tutta trasparenza, l’ente che ha inviato la raccomandata. La calma in queste circostanze è una forte alleata per gestire la situazione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche