×

Rae Nemetsky: “Sono sposata ma vado al letto con altri uomini”

Rae Nemetsky: “Sono sposata ma vado al letto con altri uomini”, parla la 22enne "hotwife" a cui il marito ha dato disco verde per incontri extraconiugali

Rae Nemetsky

La tiktoker Usa Rae Nemetsky lo ha detto chiaramente a Today: “Sono sposata ma vado al letto con altri uomini”. La 22enne starlette social non nasconde dunque la particolare scelta di vita, scelta che vedrebbe d’accordo anche suo marito. E poco da fare, se il marito è contento e fuor di definizioni aggiuntive che nel mainistream italiano verrebbero a traino quasi fisiologico, allora vuole dire che nella vita che Rae vuole disegnare suo social media va tutto bene

Sposata ma va al letto con altri uomini: Rae e il suo menage matrimoniale

Ma leggiamo cosa ha detto la giovane donna a Today, scatenando un accesissimo dibattito sul tema delle cosiddette “hotwife”, cioè sulle mogli che praticano il sesso al di fuori del matrimonio per scelta congiunta di chi di quel matrimonio è parte attiva. Premessa, nella sua intervista la fortunatissima Rae non solo confessa di essere una hotwife, ma anche di essere una hotwife con una buona dose di sorte, dato che il marito invece le sarebbe “fedele” ma l’avrebbe spinta all’infedeltà, una roba da prendere dell’Aulin prima di proseguire. 

Parla Rae, la hotwife con il marito fedele: “Sono sposata ma vado al letto con altri uomini”

Ad ogni modo la Nemetsky ha spiegato che le richieste di suo marito a ché lei andasse al letto con altri uomini sarebbero andate avanti per quasi un anno. Alla fine quindi lei “ha ceduto” per tenere vivo l’equilibrio di un rapporto di coppia che pare abbia reso la sua unione molto più felice. L’uomo le ha posto una sola condizione: che gli incontri occasionali si mantenessero tali. E Rae non si è fatta pregare e su TikTok ha spiegato: “In genere questo di stile di vita non è scelto dalla donna, ma dall’uomo.

È un tipo di fantasia più tipico degli uomini. Ho provato quando mi sentivo pronta, perché sapevo che lo avrei fatto felice”. 

“Se c’è il consenso non è tradimento”: lo dice Rae Nemetsky, donna sposata che va al letto con altri uomini 

Poi la precisazione: “Mio marito comunque non mi farebbe mai fare nulla con altre persone se non me la sentissi. Io comunque scelgo tutto: decido io chi incontrare“.

E ancora: “Se c’è il consenso del marito, non è tradimento. Ma non è molto diverso da quel che facevo quando ero single, la grande differenza è che alla fine torno a casa dal mio compagno, e so che è felice al pensiero di quel che faccio”. Contento lui…

Contents.media
Ultima ora