×

Raffaella Carrà, le due persone che per lei erano come figli: la storia

Raffaella Carrà non ha mai avuto figli ma due persone per lei era come se lo fossero a tutti gli effetti.

Raffaella Carrà

Il 5 luglio 2021 è scomparsa Raffaella Carrà, lasciando un enorme vuoto nel cuore degli Italiani. La conduttrice non aveva mai avuto figli ma due persone per lei era come se lo fossero.

Raffaella Carrà: i nipoti

Nel 2001 durante il Festival di Sanremo Raffaella Carrà apprese con enorme dolore e sgomento che suo fratello Renzo fosse scomparso a causa del cancro al cervello contro cui lottava da tempo.

L’uomo è scomparso poco tempo dopo lasciando al mondo due figli, Federica e Mattia. La conduttrice – insieme alla mamma dei due ragazzi – si è occupata di loro fin da quando erano piccolissimi. “Ho due ragazzi quarantenni figli di mio fratello che ora non c’è più” dichiarò parlando della sua diversa genitorialità, e ancora: “Faccio da Babbo invece che la mamma“. Il suo legame con i due nipoti fu fortissimo e per lei si trattò davvero di una sorta di genitorialità.

Raffaella Carrà: il fratello morto

Raffaella Carrà ha appreso della malattia del fratello durante il Festival di Sanremo 2001. In seguito la stessa conduttrice ha ammesso di non essere tornata all’Ariston anche perché le avrebbe ricordato quella terribile tragedia. “Fu tremendo. Lui era giovanissimo. Quando è andato via aveva l’età che ho io oggi. Per me Sanremo è una roba brutta dove andare perché mi riporta indietro a quella tragedia.

Stava ballando con mia madre a Carnevale, poi disse che doveva andare a prendere le sigarette e si è sentito male”, ha raccontato in seguito la conduttrice.

Raffaella Carrà: la vita privata

Raffaella Carrà non ha mai avuto figli e a tal proposito ha confessato di non averli voluti perché, con la sua carriera, non avrebbe avuto il tempo di crescerli come avrebbe voluto. La conduttrice ha avuto importanti storie d’amore: in passato è stata legata a Gianni Boncompagni e infine è stata legata fino alla fine dei suoi giorni al regista Sergio Japino.

Nel corso della sua carriera Raffaella Carrà è stata corteggiata da personaggi del calibro di Frank Sinatra, ma ha anche avuto anche delle liaison con alcuni volti famosi dello showbusiness (come Little Tony o il calciatore Gino Stacchini). Fin dai suoi esordi in tv ancora giovanissima Raffaella Carrà è stata considerata uno dei volti più iconici del piccolo schermo italiano e la sua scomparsa ha profondamente addolorato i tanti fan che l’hanno seguita nel corso degli anni.

Contents.media
Ultima ora