Ragazza batte l'anoressia: le foto del cambiamento
Ragazza batte l’anoressia: le foto del cambiamento
Curiosità

Ragazza batte l’anoressia: le foto del cambiamento

Anoressia
Nicola King

L'incredibile storia di Nicola King, che ha vinto sull'anoressia con grande tenacia e voglia di vivere

Questa è la storia di Nicola King, una giovane ragazza inglese. A 16 anni è molto insicura di sé e del proprio aspetto fisico. Desidera poter perdere qualche chilo, pertanto ogni giorno conta le calorie ingerite. Ma presto questa diventa un’abitudine poco sana.

Nicola King
L’adolescente si trova immersa nella spirale dell’anoressia. I segni della malattia si rendono quasi immediatamente evidenti. Perde molto peso, cominciano a cadere anche i capelli, non ha più il ciclo mestruale e spesso sta male.

Nicola King

Nicola soffre parecchio e si nega il cibo per giorni interi. Nei momenti più duri e tremendi non mangia e non beve anche per sei settimane di fila. Arriva a pesare solo 25 chili e la sua condizione diventa davvero molto pericolosa. Potrebbe morire…

Nicola King ieri e oggi

I suoi genitori sono disperato. La madre ricorda: “Arrivi al punto in cui in ospedale ti dicono che non possono sapere se supererà la notte. Sai che lei è ancora lì solo perché hai deciso di ricoverarla”. I medici informano i genitori che gli organi di Nicola stanno morendo poco a poco.

I due sono ormai completamente demoralizzati.

Nicola King culturista

Ma poi ecco arrivare un miracolo: la ragazza, contro ogni previsione, riesce a sopravvivere! Certo, Nicola è ancora molto debole. Le immagini qui proposte parlano da sole…

Nicola King

Quando ormai aveva toccato il fondo, Nicola ricorda che aveva rischiato di morire per ben due volte, eppure seguitava a pensare di non avere bisogno di aiuto. La ragazza passa sei mesi in ospedale. Il suo corpo recupera un po’ alla volta. Ma Nicola sa che non è ancora finita. La sua lotta contro la malattia è durata infatti sei anni. Ormai sfinita, la giovane prende una decisione: se ne andrà via, lontano.

Nicola King oggi

Compra un biglietto aereo per il Messico e nel corso del viaggio ricomincia a nutrirsi. Nicola ricorda perfettamente quel giorno, lo stesso durante il quale si è fatta un tatuaggio sul dito mignolo. Dopo aver trascorso tre mesi in Messico, Nicola ritorna quindi in Inghilterra. Avendo ormai recuperato più forza, si iscrive in palestra.

Presto questa nuova abitudine si trasforma in una vera e propria passione. “Andare in palestra mi regalava una motivazione, una ragione per svegliarmi ogni mattina”, racconta la ragazza.

Nicola King

Anoressia: ecco come è oggi Nicola

Così Nicola è diventata una culturista. Per merito anche di tanta disciplina in soli diciotto mesi il suo corpo trasforma totalmente. Magra ma muscolosa, la ragazza pesa adesso 52 chili. In pratica il doppio rispetto a quando era succube dell’anoressia! Nicola ha quindi imparato pian piano ad amare il proprio corpo e soprattutto sé stessa.

Oggi Nicola ha a 24 anni e ha persino vinto un concorso nazionale. Si tratta del “Pure Elite UK Championship”, all’interno della categoria “Trasformazione del corpo”. Questo riconoscimento vale senza dubbio soprattutto come premio per l’impegno che la ragazza ha dimostrato per poter rimanere in vita. Per la sua lotta tenace con l’anoressia. Come ha affermato lei stessa: “Se io ce l’ho fatta, posso fare vedere anche agli altri come fare.

Esiste una luce alla fine di questo tunnel. L’anoressia porta solo morte e disperazione”.

La storia di Nicola King deve essere di esempio. La giovane ha combattuto con tenacia e coraggio una terribile malattia che riguarda molte donne. Condividete questa avventura con quante più persone potete!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche