×

Ragazza di 27 anni si toglie la vita: temeva che il fidanzato la tradisse

Ella Emery, ragazza di 27 anni, ha deciso di togliersi la vita. Aveva il timore che il suo fidanzato la tradisse. La ragazza è stata trovata in casa.

Ella Emery

Ella Emery, ragazza di 27 anni, ha deciso di togliersi la vita. Aveva il timore che il suo fidanzato la tradisse. La ragazza è stata trovata priva di vita nell’abitazione che condivideva con il suo compagno. 

Ragazza di 27 anni si toglie la vita: temeva che il fidanzato la tradisse

Ella Emery, di 27 anni, si è tolta la vita a causa del forte timore che il suo fidanzato la tradisse. Il corpo della ragazza è stato trovato nell’appartamento che condivideva a Milnsbridge con Jack Freeth, ingegnere del riscaldamento del Kirklees Council. Dopo la sua morte è stata aperta un’inchiesta presso la Bradford Coroner’s Court. L’assistente medico legale Anglea Brocklehurst ha scoperto che la 27enne aveva cercato di suicidarsi anche durante la sua relazione precedente.

Secondo quanto riportato, Ella era molto infastidita per il fatto che Jack fosse uscito a bere con i suoi amici, mentre lei avrebbe preferito che restasse a casa. Nel suo ultimo periodo di vita, la donna era molto preoccupata per la sfera economica e anche stressata dalla cura dei suoi nonni, che visitava regolarmente. 

Ragazza di 27 anni si toglie la vita: aveva avuto una relazione con un uomo che la controllava

La notte del suicidio, Jack era andato a bere qualcosa con gli amici per festeggiare il compleanno di un’amica, ma Ella era rimasta a casa. Quella sera ha iniziato a pensare che al pub potevano essere presenti altre donne e aveva paura che lui la potesse tradire. Quando è tornato a casa, Ella ha usato di nascosto il suo cellulare per inviare messaggi ad un’altra donna fingendo di essere lui, per vedere se scopriva qualcosa.

Jack ha sempre dichiarato di non aver mai avuto contatti con altre donne. “Ho amato alla follia quella ragazza” ha spiegato all’udienza. Inizialmente era stato arrestato con l’accusa di omicidio.

L’uomo ha fornito un racconto molto dettagliato di quello che è accaduto quella notte e infatti non sono mai state trovate prove di una collutazione. Mark Swift, ufficiale investigativo, ha ordinato il suo rilascio, spiegando che non ci sarebbe stata un’indagine penale. Da molto più giovane Ella è stata descritta con coraggiosa, estroversa e sempre pronta a proteggere il fratrello maggiore Ronnie, vittima di bullsimo. “Si è trovata in una relazione con un uomo più anziano che ha cercato di controllarla. Ha trovato la forza per lasciarlo, ma ha cominciato a dubitare della sua autostima” ha spiegato Anglea Brocklehurst, spiegando per quale motivo la donna era così ossessionata dal tradimento. 

Ragazza di 27 anni si toglie la vita: aveva già tentato il suicidio

Durante una relazione precedente, nel 2016, Ella aveva già tentato di togliersi la vita. Questo tentativo era avvenuto mentre il suo compagno dormiva e non era in grado di aiutarla. “Nessuno di noi può sapere cosa c’era nella mente di Ella e non lo saprà mai” ha dichiarato il medico legale. La giovane donna ha deciso di togliersi la vita per la paura di essere tradita. Jane Emery, la madre di Ella, ha spiegato che sua figlia era una bellissima giovane donna, ma anche molto altro, come possono sapere solo la sua famiglia e i suoi amici. Ha descritto sua figlia come una persona molto premurosa e amorevole, con senso dell’umorismo e grande vivacità. “Con la sua scomparsa, ognuno di noi avrà sempre un pezzo del nostro cuore spezzato e mancante che non potrà mai essere sostituito. Il motto di Ella per la vita era ‘Rappresenta sempre la magnificenza’, ed è così che la ricorderemo per sempre e per sempre. La figlia e amica più magnifica” ha dichiarato la madre. 

Contents.media
Ultima ora