×

Raimondo Todaro approda ad Amici: ecco il motivo

Raimondo Todaro, da sempre conosciuto per la sua presenza a Ballando Con Le Stelle, adesso approva anche nella scuola di Amici di Maria De Filippi.

Raimondo todaro

Grandi novità nella scuola più famosa d’Italia, quella di Amici di Maria De Filippi. Il talent della conduttrice, è giunto ormai quasi al giro di boa. Sabato prossimo, 17 aprile 2021, infatti, come sempre su Canale 5, andrà in onda una nuova puntata del serale di Amici.

Nonostante manchino poche settimane alla grande finale, le sfide per i dieci ragazzi rimasti in gara non sono ancora finite. Nella puntata del 13 aprile, infatti, alle ore 16.10, per tutti i telespettatori del programma ci sarà una piacevole sorpresa. Nel consueto daytime, che andrà in onda dopo la fine della puntata di Uomini e Donne, ci sarà una sfida con Raimondo Todaro. Il ballerino di latino, è noto a tutti per la sua presenza, da ormai tanti anni, nel programma che da sempre è stato competitor al sabato sera, proprio di Amici.

Stiamo parlando di Ballando con le stelle con Milly Carlucci. Insomma, una sorta di crossover tra le due trasmissioni.

Raimondo Todaro arriva ad Amici

Ancora non è ben chiaro cosa farà Raimondo con gli allievi di amici. Quasi sicuramente, come alcune anticipazioni hanno rivelato, dovrebbe giudicare una sfida di ballo tra i danzatori rimasti ancora in gioco. In questo modo verrebbe fornito sia ai professori che ai giudici del Serale, uno strumento in più per le loro decisioni.

Proprio nel corso dell’ultima puntata del Serale, un altro volto noto di Ballando, Carolyn Smith, aveva manifestato una insofferenza per la decisione della giuria nella sfida tra Martina e Serena. “Sto ancora riflettendo dei vari giudizi che ho sentito stasera…. non voglio offendere per nessuno motivo… ma….. una che ha studiato tanti anni i latini e fa un ballo talmente basilare con tutti gli errori tecnici e fuori ritmo e tempo in vari punti che anche un inesperto poteva vedere!!!! E vogliamo parlare dei piedi di Martina? In confronto a Serena che non ha mai fatto i latini, con una tecnica superiore e una classe superiore indiscutibile.

Certo che i tempi non sempre tutti rispettati, ma è comprensibile e perdonabile”.

Contents.media
Ultima ora