RAMEN SALUTARE E FATTO IN CASA - Notizie.it
RAMEN SALUTARE E FATTO IN CASA
Guide

RAMEN SALUTARE E FATTO IN CASA

 

Mangiare la zuppa di ramen con noodles già pronta nella busta di plastica contenente i noodles, l’olio e i condimenti è un piacere confortante ma che fa sentire anche un po’ in colpa. Perché non cercare di preparare da soli la nostra versione facilitata di ramen?

Non ci sono molti ingredienti nei ramen già pronti ma ci troviamo sicuramente molti carboidrati e un grande contenuto di sodio. Certo, il ramen è di veloce preparazione quando vuoi un piatto caldo, ma lo puoi facilmente fare da te con alcuni ingredienti chiave presi dalla dispensa, e garantisco che la versione fatta in casa è molto più salutare di quella che si trova nelle buste di plastica.

Che cosa ti serve per fare un sano ramen:

Noodles

Prima di tutto il ramen è fatto con i noodles. Puoi usare qualsiasi tipo di noodles desideri per fare la zuppa, ma ti consiglio di usare quelli di riso perché cucinano velocemente e sono più facili da digerire rispetto a quelli di grano duro.

Sono perfetti anche per coloro che sono intolleranti al glutine. I noodles di riso si possono trovare nei negozi di cibo salutare e nei supermercati asiatici.

Condimento

Una volta scelti i noodles, è il momento di pensare al sapore. Questa è la parte divertente. Fai la scorta in dispensa di condimenti come il peperoncino in polvere, l’aglio fresco o l’aglio in polvere, la cipolla, lo zenzero, e fiocchi di peperoncino. Mescola tutti gli ingredienti che trovi con un po’ di sale e hai creato il tuo mix di spezie per il ramen.

Verdure

Un po’ di verdure possono trasformare questa zuppa in un piatto soddisfacente ma bilanciato. Puoi aggiungere qualsiasi verdura vuoi. Io spesso taglio a pezzettini i funghi shiitake, la verza, le carote e lo scalogno. Amo inoltre aggiungere il mais, se di stagione. Se non vuoi disturbarti a tagliare tutte le verdure fresche, usa quelle congelate! Dato che le verdure congelate sono già cotte, hanno solo bisogno di cuocere a fuoco lento per un minuto o due.

Guarnizioni

I tocchi finali che aggiungi alla zuppa appena prima di gustarla, possono portarla ad un livello ancor a più gustoso.

Suggerisco un pizzico di uno qualsiasi tra i seguenti sapori: olio di sesamo tostato, olio d’oliva, aceto di riso, succo di lime, salsa di soia, salsa piccante. Sono anche molto favorevole ad aggiungere uno o due cucchiaini di burro di arachidi nel ramen. Rende il brodo denso e aggiunge un ricco elemento un po’ grassoso che ne arricchisce il sapore. Provalo!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*