Randazzo, cubano importuna una ragazza e accoltella il fidanzato
Randazzo, cubano importuna una ragazza e accoltella il fidanzato
Catania

Randazzo, cubano importuna una ragazza e accoltella il fidanzato

Un cubano, dopo avere molestato una ragazza, ed essere stato invitato ad allontanarsi dal fidanzato, ha accoltellato l’uomo con un fendente all’altezza dell’addome.

Il giovane, che in un primo momento si era allontanato senza dare segni di squilibrio, è tornato sul luogo e avrebbe deciso di colpire a sangue il malcapitato ragazzo.

Il fatto è avvenuto a Randazzo, in provincia di Catania. Il ragazzo, grazie alla propria prontezza di riflessi, avrebbe schivato il colpo, che gi ha solo provocato delle lesioni alla coscia. Un secondo tentativo del cubano, diretto verso il torace del ragazzo, sarebbe nuovamente andato a vuoto, provocando solo uno strappo alla maglietta.

I carabinieri a Randazzo hanno individuato e arrestato l’uomo, di 34 anni, V. S., per lesioni personali aggravate e porto abusivo di arma . L’arrestato, in attesa del rito per direttissima, è stato posto ai domiciliari.