×

Raoul Bova, la lettera della sorella: “Una vita quasi perfetta”

Raoul Bova è scoppiato in lacrime a La Canzone Segreta ascoltando le parole di sua sorella Tiziana.

Raoul Bova commosso
Raoul Bova commosso

Raoul Bova non è riuscito a trattenere le sue lacrime di commozione a La Canzone Segreta, dove sua sorella Tiziana ha letto una lettera in suo onore. Oltre alla sorella anche la compagna dell’attore, Rocio Munoz Morales, ha voluto dedicargli un messaggio.

Raoul Bova: la lettera della sorella

A La Canzone Segreta di Serena Rossi, Tiziana Bova ha dedicato una commovente lettera a suo fratello Raoul: nel messaggio la sorella dell’attore ha ripercorso alcuni dei momenti più importanti della loro vita, dall’amore per i genitori (entrambi scomparsi a poco tempo l’uno dall’altra) alla passione per il nuoto, coltivata fin dalla loro infanzia. Raoul Bova è riuscito a stento a trattenere le sue lacrime: “Non è semplice raccontare a parole, la nostra vita piena di incanto e bellezza, di momenti felici.

Una vita quasi perfetta, piena di affetto vero (…) Sei riuscito ad essere chi volevi, senza mai dimenticare da dove veniamo: dal mare. E oggi posso dirti da tutti noi, mamma e papà compresi, sii fieri di te stesso, noi lo siamo sempre stati”, ha dichiarato la sorella dell’attore tra la commozione generale. Nei mesi scorsi Raoul Bova ha più volte ricordato i genitori, confessando quanto la loro scomparsa abbia segnato profondamente la sua vita.

Dopo Tiziana anche Rocio Munoz Morales, madre delle due figlie dell’attore, gli ha dedicato tutto il suo amore in diretta tv: “Il nostro amore è unico, infinito, inimitabile. Potrei continuare per sempre…. Ti amo uomo della mia vita!”, ha dichiarato l’attrice spagnola.

Contents.media
Ultima ora