×

Raoul Bova compie 50 anni, la dedica di Rocio: “Follemente…”

Rocio Munoz Morales ha scritto un romantico messaggio dedicato a Raoul Bova per il suo 50esimo compleanno.

Raoul Bova

Il 15 agosto 2021 Raoul Bova ha festeggiato il suo 50esimo compleanno e sui social la sua compagna, Rocio Munoz Morales, gli ha dedicato un messaggio speciale.

Raoul Bova: i 50 anni

Raoul Bova ha spento 50 candeline e sui social Rocio Munoz Morales, madre delle sue due figlie più piccole, non ha perso occasione per dedicare al celebre attore un romantico messaggio.

“Follemente”, ha scritto in merito al sentitmento che da l 2013 la legherebbe a Raoul Bova (conosciuto sul set di Immaturi – il viaggio). I due hanno superato insieme pesanti difficoltà e hanno consacrato il loro amore con l’arrivo delle due figlie, Luna e Alma. Quanto alle nozze, per il momento, hanno dichiarato di non ritenerle importanti: “Se ci sposeremo? Che ne so. Forse mi piacerebbe, però non me l’ha mai chiesto”, ha ammesso Rocio.

Rocio Munoz Morales

Raoul Bova: i lutti

Negli ultimi anni l’attore ha dovuto convivere con la scomparsa di suo padre e a seguire quella di sua madre, avvenute a poco tempo di distanza l’una dall’altra.

Raoul Bova ha sofferto molto per la morte dei suoi genitori, e sui social aveva dedicato loro alcuni commoventi pensieri. “Ho dovuto trovare il coraggio per andare avanti. La debolezza psicologica aveva coinciso con quella fisica: negli stessi giorni in cui moriva mia mamma mi ero fratturato due ossa della gamba. Sentivo sprofondare le mie certezze. Ma la pandemia mi ha fatto capire che non ero solo. Mi ha spinto alla rinascita”, ha dichiarato l’attore.

Raoul Bova: il rapporto con i figli

Bova ha avuto le sue due figlie più piccole, Luna ed Alma, insieme a Rocio Munoz Morales. Precedentemente l’attore era stato sposato con Chiara Giordano, con cui aveva avuto i due figli più grandi, Alessandro Leon e Francesco. Oggi l’attore ha uno splendido rapporto con tutti e quattro i suoi figli. “Le bambine sono ancora molto piccole, hanno necessità più fisiche, quotidiane. Mi godo il loro sguardo. I più grandi, che tendo a considerare ancora dei bambini, svicolano un po’. A loro devo stare dietro senza farmi notare. È giusto che affrontino da soli la vita, ma io ci sono per sorreggerli”, ha dichiarato l’attore, che oggi sembra aver trovato un accordo pacifico anche con la sua ex moglie.

Contents.media
Ultima ora