> > Rapita cavalla campionessa di trotto: investita mentre tornava a casa, è morta

Rapita cavalla campionessa di trotto: investita mentre tornava a casa, è morta

Rapimento

Rapita nel torinese cavalla dal valore di decine di magliaia di euro: abbandonata per strada, è morta travolta da un auto che non ha prestato soccorso

Roxette Griff era una cavalla campionessa di trotto e correva per la scuderia il Grifone di Vigone di Torino.

La scorsa domenica notte è stata rubata dal suo allevamento ma, accortisi di non disporre di un mezzo adatto per trasportarla, i ladri l’hanno abbandonata per strada, lungo la provinciale. È morta travolta da un veicolo che è scappato via senza prestare alcun soccorso.

Chi era Roxette Griff?

La cavalla aveva 12 anni e valeva decine di migliaia di euro. Durante la sua carriera ha collezionato premi fino a 80mila euro e nel 2020 si è ritirata dalle competizioni, vivendo in un allevamento di San Benigno (TO) insieme ad altri quattro cavalli all’interno di un recinto elettrificato e coperto da una tettoia.

La dinamica dei fatti

I ladri si sono introdotti all’interno della recenzione e hanno portato via la cavalla. Non è chiaro se a investirla, dopo essere stata abbandonata sulla provinciale, sia stata un’auto o un altro tipo di mezzo. L’urto con la vettura è stato fatale per Roxette, che è morta dopo poco. Scappando, il conducente del mezzo ha tolto alla cavalla la possibilità di essere soccorsa per tempo: i veterinari dell’Asl To4 sono arrivati dopo molte ore.

Sul furto e sull’uccisione dell’animale indagano i carabinieri di Chivasso.