×

Rasi: “Vaccino covid? Difficilmente si troverà qualcosa di più efficiente per un virus respiratorio”

Rasi dice la sua sul vaccino covid sottolineando che si tratti di un preparato altamente efficiente. Poi su Omicron la speranza e che si endemizzi.

Rasi vaccino covid

Il professore di Microbiologia dell’Universita di Tor Vergata di Roma e consulente per la campagna vaccinale del Commissario per l’emergenza Figliulo, Guido Rasi, ha rilasciato delle dichiarazioni a La Stampa sottolineando ancora una volta l’importanza del vaccino, soffermandosi in particolar modo sull’efficienza del preparato anti covid

Rasi sul vaccino covid 

“La memoria immunologica dura a lungo e protegge dalla malattia – ha detto Rasi – È la protezione dal contagio che diminuisce e va rinforzata spesso. Difficilmente si troverà un vaccino più efficiente per un virus respiratorio“.

Vaccino covid, le parole di Rasi

Il livello di sicurezza dei vaccini attuali contro il coronavirus è dunque molto alto e si potrebbe andare oltre solo con un “vaccino spray seguito da uno a iniezione per unire l’immunizzazione locale a quella generale.

O sperare che con tanti vaccinati il virus finisca ai margini”. Il professor Rasi ha poi aggiunto che al momento pensare ad un aggiornamento del vaccino non sia necessario “perché le tre dosi attuali funzionano. Non ha senso modificare la produzione mondiale se non in presenza di una variante totalmente problematica”.

Rasi: “Il vaccino covid è efficiente”

Infine, sul tema della convivenza con il virus, il consulente di Figliuolo ha le idee molto chiare: “Per non limitare scuole e attività economiche l’unica soluzione è accelerare le terze dosi, che sono in aumento così come le prime, diffondere l’uso delle Ffp2 al chiuso e aumentare le distanze sui trasporti. La speranza è che Omicron sia una vampata di un mese e poi si endemizzi”.

Contents.media
Ultima ora