×

Recensione libro “Ma tu balli salsa?!?”

default featured image 3 1200x900 768x576

Per tutti gli amanti del ballo lo scorso 8 dicembre è uscito ‘MA TU BALLI SALSA?’, un libro da leggere a tempo di musica!

‘MA TU BALLI SALSA?’ di Raffaella Legname, è un libro nato dopo anni trascorsi in pista, che analizza in maniera divertente e anche un po’ irriverente persone e situazioni inerenti a un ballo travolgente e meraviglioso, la salsa: un vero e proprio viaggio all’interno del mondo danzante, in grado di incuriosire e far avvicinare anche i più scettici verso i balli caraibici e di far sorridere chi invece balla già, a volte anche riconoscendosi in alcuni dei personaggi descritti, volutamente esagerati nelle loro sfumature caratteriali per dare vita ad un racconto leggero e dinamico, scorrevole, a tratti esilarante ma capace nel contempo di trasmettere grandi emozioni.

In ‘MA TU BALLI SALSA?’ sono mescolati tantissimi episodi, alcuni realmente accaduti all’autrice: ricordi relativi alle serate salsere, agli allenamenti, alle gare di ballo e alle varie tipologie di persone che affollano i locali dove si balla caraibico analizzate minuziosamente da un occhio attento e osservatore in un giusto mix di ironia e satira.

L’autrice, Raffaella Legname, è nata a Roma nel 1974, e ‘MA TU BALLI SALSA?’ è il suo primo libro.

‘MA TU BALLI SALSA?’ è attualmente disponibile per la vendita su Amazon, sia in formato Kindle che nella versione cartacea, e a breve vi sarà la possibilità di ordinarlo in libreria. Per saperne di più, potete seguire su Facebook la pagina dedicata.

Buona lettura!

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora