×

Regno Unito, 39enne soffre di crampi al pollice e scopre di avere una malattia incurabile

Cosa succede nella vita di una donna quanto pettinando la figlia avverte dei crampi al pollice e invece scopre di avere una malattia incurabile

Alisa Malcom-Hutton

Arriva dal Regno Unito la storia di dolore e coraggio assoluto di una 39enne che nel 2013 aveva iniziato a soffrire di crampi al pollice ed ha scoperto invece di avere una malattia incurabile. I media britannici spiegano che Alisa Malcom-Hotton soffre di una degenerazione progressiva ed inarrestabile dei motoneuroni che le ha lasciato ormai pochi mesi da vivere. 

Dai crampi al pollice ad una malattia incurabile

Nel 2013 la donna perse l’uso di un braccio dopo quei crampi iniziali avvertiti mentre pettinava sua figlia e ad un consulto medico ebbe la terribile risposta: lei soffriva di una “Mnd”, una patologia dei neuroni motori che l’ha costretta a rinunciare al suo lavoro. Ha spiegato Alisa al Manchester Evening News: “Quando il dottore mi ha detto che avevo una malattia dei motoneuroni (Mnd) non sapevo nemmeno cosa fosse, la situazione stava inoltre degenerando e la mia prospettiva di vita non era proprio rosea”. 

Il pianto dopo la terribile diagnosi

E ancora: “Sono tornata a casa stordita con in mano un volantino su Mnd e praticamente mi è stato detto che non potevano fare nulla. Sono arrivata a casa e stavamo facendo installare una nuova caldaia e c’erano tutti gli uomini del gas e sono uscita fuori e mi sono seduta sotto la pioggia e ho pianto. Penso di essere rimasta lì tutta la notte”. Le malattie dei neuroni che presiedono ogni tipo di attività motoria controllata o istintiva sono caratterizzate da un deterioramento progressivo delle cellule nervose implicate nel movimento muscolare.

Che significa? Che i muscoli stimolati da questi nervi dopo un po’ non funzionano più. Chi contrae una Mnd perde progressivamente ed ineluttabilmente la capacità di camminare, parlare, mangiare e infine respirare

Contents.media
Ultima ora