Allarme nel Regno Unito. Uomo armato prende ostaggi a Nuneaton, la polizia invita ad evitare la zona
Allarme nel Regno Unito. Uomo armato prende ostaggi a Nuneaton, la polizia invita ad evitare la zona
Esteri

Allarme nel Regno Unito. Uomo armato prende ostaggi a Nuneaton, la polizia invita ad evitare la zona

Londra

Un uomo armato ha preso in ostaggio delle persone. La vicenda è avvenuta al Bermuda Park. La polizia ha invitato tutti a evitare la zona. I dettaglia ancora non sono noti.

Regno Unito, Inghilterra. La notizia è di poco fa. Sembrerebbe che un uomo armato avrebbe preso in ostaggio alcune persone a Nuneaton, nel centro dell’Inghilterra. La vicenda è avvenuta in un centro commerciale, dove vi sono anche un cinema, una sala da bowling, diverse palestre e ristoranti e molte sale da giochi. Tutta l’area ha il nome di Bermuda Park. La città in questione, Nuneaton, è una cittadina di circa 80 mila abitanti. Si trova in Inghilterra, vicino a Birmingham e a 150 chilometri da Mancherster. La polizia è, ora, in allerta alla ricerca dell’uomo armato. Sarebbero 2 le persone prese in ostaggio. Il luogo del rapimento sarebbe, a quanto pare, il bowling del centro commerciale.

La vicenda

Alcuni utenti sono intervenuti sui social, precisamente su Twitter, per spiegare l’andamento dei fatti. La polizia di Warwickshire ha consigliato caldamente di evitare, temporaneamente, la zona del parco. Non vi sono molti dettagli in merito, la polizia non ha rilasciato ancora alcuna dichiarazione precisa sull’avvenimento.

Per far sì che nessuno passi vicino a quel posto, hanno parlato di un generalissimo “incidente in corso“. Tutto il posto in questione è in lockdown, ovvero, nessuno vi può accedere. Di conseguenza, coloro che si trovano all’interno dell’area designata, non possono uscire. La Bbc ha scovato alcuni testimoni e ha riportato il racconto di alcuni utenti intervenuti sui social. Secondo quanto hanno riportato i media locali, un velivolo di elisoccorso è atterrato sul posto. Inoltre, sembrerebbe che l’uomo sia armato di un fucile a canne a mozze.

In genere, la struttura è molto frequentata dalle famiglie con bambini, soprattutto nel fine settimana. Per questo motivo l’allarme è scattato in tutto il perimetro. Solo in queste ultime ore, sono apparse le prime immagini nelle televisioni locali. Queste, mostrano le pattuglie della polizia in prima fila, tutte attorno al Bermuda Park. Sono almeno 3 le ambulanze intervenute e almeno 30 i poliziotti sul luogo.

Allarme terrorismo a Nuneaton

La polizia ha invitato tutti a evitare la zona.

L’allarme terrorismo è stato, negli ultimi minuti smorzato dall’ultimo tweet della polizia inglese. “I nostri uomini sono impegnati per risolvere l’evento in corso, ma confermiamo che non vi sono alcune connessioni con attività terroristiche” questo l’intervento su Twitter.

L’ipotesi di un ipotetico attentato, quindi, perde di credibilità. Ciò nonostante, ancora non è chiaro il movente dell’uomo armato.

Arrestato l’uomo armato

Dopo 3 ore di paura e ansia, finalmente la fine dell’incubo. L’uomo armato è stato arrestato. Dopo aver tenuto in ostaggio due addetti nella sala da bowling, la polizia ha fatto irruzione e l’ha bloccato. Le persone sono state liberate e sono sane e salve. Il sequestratore è stato, ora, trasferito in ospedale a bordo di un’ambulanza in stato di arresto.

Il direttore del bowling ha raccontato che i due ostaggi lavoravano nell’impianto ed erano, probabilmente, colleghi della ex moglie dell’uomo armato.

Questo dettaglio fa pensare che si è trattato, dunque, di un delitto passionale. Alcuni testimoni hanno affermato di averlo incrociato all’ingresso, mentre gridava agitando con una pistola. L’uomo è stato identificato come “bianco, sulla quarantina, non sbarbato“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche