×

Regno Unito, uomo d’affari “playboy” violenta sessualmente una donna nell’appartamento

Accade nell'Hertfordshire nel Regno Unito. Un uomo d'affari playboy ha violentato una donna nel suo appartamento.

Uomo d'affari violenza

Accade a Chesthunt nella contea dell’Hertfordshire nel Regno Unito. Un uomo d’affari di 37 anni noto per la sua fama da playboy, è stato arrestato dopo essere stato accusato di aver violentato una donna nel suo appartamento. Stando a quanto riporta il giudice attraverso i media locali, l’uomo era estremamente sicuro di sé tanto che dalla donna non avrebbe accettato dei no come risposta.

Sull’uomo condannato 5 anni di carcere nella giornata di lunedì 4 ottobre, pendono ora cinque reati per violenza sessuale ai danni della vittima. 

Uomo d’affari violenza, la vicenda

Secondo quanto emerge dai medla locali, sarebbero diversi i punti della vicenda che non sarebbero chiari. Si sa per esempio che fu grazie ad un’applicazione specializzata negli incontri online che l’uomo d’affari riuscì a incontrare la donna.

Da lì, convinse quest’ultima a venire nella sua abitazione dove la donna fu costretta ad intrattenere rapporti sessuali con l’uomo. 

Particolarmente sicuro di sé, si sarebbe vantato delle sue performance a letto. La vittima ad ogni modo è riuscita a chiamare le Forze dell’ordine il giorno dopo. 

Uomo d’affari violenza, le accuse 

Il 37enne è stato condannato per ben cinque reati tra cui appunto lo stupro, l’aggressione oltre che tre accuse di violenza sessuale.

“Il modo in cui sono stata ritratta era che lo stavo chiedendo perché avevo chiesto a qualcuno di venire a casa mia a tarda notte”, ha invece dichiarato la donna. Quest’ultima inoltre confessò nel corso dell’udienza in tribunale di essersi sentita sminuita e abbattuta. 

Non è tutto. l’imprenditore britannico ha affermato in aula che è stata la donna ad aver istigato il rapporto sessuale, una tesi questa che i giudici hanno ritenuto essere falsa. “Il modo in cui sono stato ritratto era che lo stavo chiedendo perché avevo chiesto a qualcuno di venire a casa mia a tarda notte.

La difesa mi ha fatto passare per qualcuno che avrebbe mentito sullo stupro”, ha dichiarato l’uomo. 

Uomo d’affari violenza, il giudice: “Ti consideri un playboy” 

Infine dal giudice è arrivata ad una ferma condanna: “Ti consideri un playboy, qualcuno che ha avuto molte relazioni con le donne. Pensi di avere fascino, il che significa che nessuna donna potrebbe rifiutarti.” 

Oltre alle varie sopracitate condanne, l’aggressore aveva dei precedenti.

Nel 2019 venne infatti già condannato per aver violentato sessualmente una donna mentre si trovava su un treno. Nel 2016 invece l’aggressore è stato condannato per molestie. 

Contents.media
Ultima ora