×

Regolamento EPA per le apparecchiature di recupero del refrigerante

Le attrezzature di recupero dle refrigerante vengono utilizzate per rimuovere il refrigerante da un apparecchio per la manutenzione, riparazioni o prima dello smaltimento. L’Environmental Protection Agency (EPA) disciplina il recupero e l’attrezzatura di recupero per diminuire le emissioni di refrigerante al livello più basso possibile ai fini della sicurezza ambientale.

Analisi
Le apparecchiature di recupero del refrigerante fabbricate,il 15 novembre 1993 o dopo, devono essere testate da un’organizzazione APE-accettata. Ogni fornitore di piccole attrezzature di recupero refrigerante deve fornire un modello prototipo del suo sistema di cattura e il processo di recupero per l’organizzazione del test. La certificazione sarà approvata se l’attrezzatura dimostra efficacia soddisfacente per soddisfare le normative EPA.

Linee guida
Le attrezzature di recupero utilizzate per i piccoli elettrodomestici recuperano il 90 per cento del refrigerante quando il compressore dell’apparecchio è in funzione. Quando il compressore non è in funzione, l’80 per cento del refrigerante deve essere recuperato.

Certificazione
L’Air Conditioning, Heating and Refrigeration Institute and Underwriters Laboratories sono entrambi approvati dall’EPA per certificare il riciclaggio e le attrezzature di recupero.

Le apparecchiature certificate possono essere identificate da una etichetta indicante che l’apparecchiatura è stata certificata e soddisfa i requisiti minimi EPA per le attrezzature di recupero.

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche