Regole del tennis | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Regole del tennis
Lifestyle

Regole del tennis

Il tennis è un grande gioco, che mette insieme divertimento, strategia ed esercizio fisico. Nel tennis si può giocare a gruppi di due, uno contro uno, o a gruppi di quattro, due contro due. Una volta imparate le regole il gioco è facile.

I confini
I confini del campo da tennis sono semplici: il campo è a forma di un rettangolo, per le partite a due si limita alle linee bianche interne, mentre per le partite a quattro si tengono in considerazione le linee di esterne. La palla deve rimanere entro i confini.


Il servizio
Il giocatore che serve in prima battuta di solito viene deciso con il lancio di una moneta. Il servizio si fa dalla linea di fondo in posizione diagonalmente opposta all’avversario che si trova al di là della rete. I piedi del battitore non devono attraversare la linea di base. La palla non deve colpire la rete prima di atterrare nel campo.

Se la palla colpisce la rete, l’arbitro grida “let ” e si procede ad un altro servizio. Il battitore ha diritto a due tentativi. Sono consentiti due errori prima che il battitore perda il punto e passi il diritto alla battuta all’avversario.

Il punteggio
Nel tennis ci sono giochi, set e partite. Il punteggio di una partita comporta va da zero, 15, 30, 40 e gioco. Un giocatore deve vincere con almeno due punti, vale a dire se il gioco finisce a 40 – 40, il vincitore deve avere due punti in più. Un set è vinto quando un giocatore vince la maggior parte delle sei partite (7-5, 6-4, e così via). Il battitore annuncia il proprio punteggio prima di ogni servizio, per esempio, “amore 15 ” significherebbe il giocatore è a zero e l’avversario ha appena vinto un punto. Una partita è in genere una serie di cinque set. Il tennis è un grande gioco per chi ama la competizione.

Si tratta di un gioco adatto per tutte le età e preparazione atletica.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche