Renzi ha paura degli inciuci. Vendola e Tabacci sono contro di lui - Notizie.it
Renzi ha paura degli inciuci. Vendola e Tabacci sono contro di lui
Politica

Renzi ha paura degli inciuci. Vendola e Tabacci sono contro di lui

I timori del giovane Renzi. A pochi giorni dalla decisione finale espressa dal popolo del centrosinistra su chi sarà il candidato leader della coalizione, il sindaco fiorentino espone le sue perplessità durante il videoforum di Repubblica.

La paura numero uno si chiama inciucio: «Il mio incubo è l’inciucio, sono terrorizzato da questa logica» afferma Matteo Renzi. «La generazione di politici attuale si conosce da anni, magari si vuole anche bene, ha dentro di sé la logica dell’inciucio. Il centrosinistra ha perso la sua sfida quando è ricorso all’inciucio. La prima volta è stato nel 1998, quando Bertinotti manda a casa Prodi e D’Alema con Cossiga e Mastella fa l’inciucione».

Probabilmente, le paure del sindaco fiorentino sono generate dalle dichiarazioni degli altri partecipanti alle primarie, i quali dopo essere stati sconfitti al primo turno hanno deciso di dare il loro appoggio al segretario Pd, Pier Luigi Bersani. Nichi Vendola aveva già espresso la sua sfiducia nel rottamatore di Rignano sull’Arno, definendo «impossibile un endorsement con Renzi».

Da quello che riporta Il Messaggero, secondo il leader di Sel «l’effervescenza del discorso innovativo di Renzi nasconde una sostanza che è in continuità con quelle politiche di austerity e con quella cultura liberista che io credo sia oggetto da rompere». Oggi, invece, è Bruno Tabacci a confermare su una nota ripresa da Ansa il suo appoggio a Bersani: «In vista del ballottaggio di domenica sono convinto che la candidatura di Bersani per impostazione politica, per contenuti programmatici e per sensibilità istituzionale, sia la più adeguata a guidare uno schieramento di centrosinistra per un governo del Paese nel 2013».

Renzi, infine, si è più volte espresso contro le regole che disciplinano le modalità di votazione delle primarie, in particolare i paletti imposti a coloro che non hanno votato nel primo turno, ma intendono farlo nel secondo. «Ma sia chiaro: se perdo non me la prendo con le regole. Basta con la logica del vittimismo» assicura Renzi.

«Per il futuro spero che il Pd sia più attento».

1 Trackback & Pingback

  1. Renzi ha paura degli inciuci. Vendola e Tabacci sono contro di lui | Rignano - Cerca News

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche