Renzi, intervista per Max: "Ad Arcore non si è trattato di inciucio" - Notizie.it
Renzi, intervista per Max: “Ad Arcore non si è trattato di inciucio”
Firenze

Renzi, intervista per Max: “Ad Arcore non si è trattato di inciucio”


Non risparmia frecciatine a nessuno nemmeno stavolta, Matteo Renzi. Il sindaco, intervistato per Max, ne ha una per tutti.

Per la sinistra, colpevole secondo lui di parlare di comunicazione come “..di sesso a catechismo“.
Comunicazione davanti alla quale di sicuro Renzi non indietreggia, visto che non si risparmia di fronte a televisioni, interviste, presentazioni di libri (il suo) e comunicazioni in tempo reale su Facebook.

E sull’ Università : “Il Ministro avebbe dovuto avere il coraggio di chiudere la metà delle Università italiane: servono più a mantenere i baroni che a soddisfare le esigenze degli studenti”

Non si fa scappare una battuta nemmeno su Bersani, sul quale ironizza: “…credo però che il luogo di chi viene pagato per fare politica siano le aule del parlamento, non i tetti“.
A questo punto probabilmente anche lui non dovrebbe mettere piede fuori da Palazzo Vecchio.
Sfortunatamente questo però limiterebbe anche la sua onnipresenza nei media, dove il nostro Matteo da sfoggio di “fiorentinità”, (risultando spesso simile a una caricatura comica di Pieraccioni).

Sulle accuse di inciucio con Berlusconi, invece, si difende così: “Come sindaco, se ritengo di avere bisogno di lui come presidente del consiglio, vado anche a pranzo a casa sua”.
Pare che questa sia la stessa difesa delle ragazze dell’ Olgettina.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*