Revocate le cittadinanze - Notizie.it
Revocate le cittadinanze
Genova

Revocate le cittadinanze

nullÈ la convinzione degli agenti della squadra mobile che hanno lavorato più di un anno e mezzo prima di consegnare il fascicolo contenente notizie di reato al sostituto procuratore Alessandra Coccoli, titolare dell’inchiesta. Mentre al dipendente del Comune di Savona, Carmelo Lauria, viene anche contestato dalla polizia il reato di omessa denuncia -oltre al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, falso ideologico, falso materiale, distruzione di atti pubblici, utilizzo di falsi documenti- si sentono già gli effetti della maxi indagine portata avanti dalla squadra mobile della Questura guidata da Rosalba Garello.

Sono infatti già quasi 40 le cittadinanze italiane già revocate, annullate, dopo essere state concesse a giovani brasiliani che vantavano di avere avi e parenti italiani. Un’altra decina lo saranno. Documenti al pari di certificati di residenza rilasciati dai comuni di Savona, Cairo e Millesimo. Dove un gruppo di mediatori (6 brasiliani, la maggior parte donne, e due italiani loro compagni) mettevano a disposizione alloggi e appartamenti in cui venivano convogliati il tempo necessario per “subire” i controlli della polizia municipale e manifestare una residenza solo formale.

Dai numeri dell’inchiesta è uscito fuori anche che sono 37 i cittadini brasiliani denunciati per aver “fabbricato” e utilizzato falsi certificati.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*