Ri-innamorarsi della propria casa - Notizie.it
Ri-innamorarsi della propria casa
Guide

Ri-innamorarsi della propria casa

Prenderti cura delle cose che ami non dovrebbe essere considerata come una fatica, specialmente se si tratta della tua casa. Ti ricordi della prima volta che hai visto la tua casa? Ti ricordi la sensazione che proprio quello sarebbe stato il luogo di tutti i ricordi di famiglia? Ma ora, non sei più così innamorata della tua casa. Prendertene cura ti sembra difficile e persino noioso delle volte. Bisogna che ti innamori della tua casa, di nuovo. Le persone dicono sempre che odiano pulire, ma quello che intendono dire realmente è che non sono più innamorati della loro casa. Qui di seguito ci sono dei piccoli passi che ti predisporranno a prenderti cura della tua casa di nuovo.

Come in ogni relazione, devi lavorarci su. Prenditi del tempo per rientrare in contatto con la tua casa. Prova a ricordarti della prima volta che hai visto la tua casa. Ti ricordi tutte le cose che ti piacevano? Da quel momento, alla tua casa possono servire delle cure, quindi prenditi del tempo per pensare a delle piccole cose che puoi sistemare.

Magari quello che ti serve è solo “un appuntamento” con la tua casa. Passa un po’ di tempo a lavorare su qualche progetto che deve essere realizzato: ridipingi della vernice scrostata, passa la cera su un pavimento di legno sporco o cambia la disposizione dei mobili.

Sii riconoscente per quello che hai. Pignoramenti e bancarotta stanno portando via le case a molte famiglie tutti i giorni. Dai alla tua casa un grande abbraccio e sii riconoscente per avere un posto dove la tua famiglia può godere della compagnia reciproca e dove puoi creare i tuoi ricordi migliori. Prendersi cura di qualcosa di così importante non dovrebbe essere una fatica.

Pensa a qual’è la stanza in cui la tua famiglia passa più tempo, e inizia a sistemarla. Se la tua famiglia passa molto tempo in cucina, allora comincia col pulire a fondo l’intera stanza. Pulisci tutti gli armadietti, fai brillare i fornelli e i mobili e infine spendi un po’ di soldi per comprare dei fiori freschi.

Dopotutto, questa stanza è il cuore della tua casa.

Prenditi del tempo per fare una lista di cose di cui la tua casa ha davvero bisogno. Non devono per forza essere cose costose, ma solo che hanno bisogno di essere fatte.Poi, prenditi l’impegno di concentrarti su una di esse ogni al mese. Rendi il 2013 l’anno della casa, la tua casa! Inizia a lavorare su queste cose e potresti accorgerti che ti stai ri-innamorando della tua casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*