Riattivare il metabolismo: ecco come - Notizie.it
Riattivare il metabolismo: ecco come
News

Riattivare il metabolismo: ecco come

riattivare-il-metabolismo-in-estate

Il nostro metabolismo è come un motore, non va tenuto sempre acceso, ma bisogna alternare attività e riposo in modo che possa attivarsi correttamente (e favorire quindi lo smaltimento delle calorie in eccesso). Purtroppo si commettono quotidianamente alcuni errori che vanno poi a ripercuotersi sul metabolismo che si rallenta troppo o, al contrario, va a velocità sostenuta.

Non mangiando oppure mangiando troppo poco (ad esempio saltando la prima colazione o i pasti principali) il metabolismo potrebbe bloccarsi del tutto. Di conseguenza il corpo, che funziona proprio come una macchina, va in “riserva” e trasforma in grasso anche quel poco che si introduce al suo interno. La giusta spinta al metabolismo va data anche attraverso il movimento (un po’ di regolare attività fisica quotidiana tonifica i tessuti aumentando la massa magra), e il sonno.

Se si dorme bene senza interruzioni per almeno sette ore a notte il corpo produce sostanze anabolizzanti che vano a bruciare i grassi in eccesso.

La carenza di sonno può provocare sbalzi glicemici, che causano un rapido aumento di peso. Per smuovere i blocchi metabolici e rassodare i tessuti è utile fare una passeggiata a passo veloce per 30-40 minuti al giorno, meglio ancora se una corsa leggera. La camminata ha effetto tonificante e rassodante sui muscoli, brucia i grassi localizzati e regolarizza il battito cardiaco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche