×

Ricerca PayPlug, nel Fashion vince il mobile shopping e il multicanale

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 4 ago. (Adnkronos) – Mobile shopping alla conquista delle piccole spese di tutti i giorni, servizi clienti sempre più social, e la possibilità di integrare un’esperienza agile e piacevole nel funnel di acquisto. Nei mesi della 'ripartenza' italiana, anche il Fashion si inserisce nel più vasto percorso di digitalizzazione degli acquisti.

Tanto che per l'ecosistema degli acquisti nel settore vince l’online, ma non solo. È l’esperienza multicanale che, a partire dall’inizio della pandemia Covid-19, ha sempre più nettamente staccato sia le modalità di acquisto a mezzo e-commerce, che quelle in presenza in tradizionali retail fisici.

Su tutti, a dimostrarlo è il dato del carrello medio: si assesta sui 96 euro per chi opta per una presenza multicanale, mentre per gli e-commerce sui 77 euro e per i negozi fisici sui 62 euro.

E' il quadro emerso da "Fashion: i 10 dati per vincere le sfide del 2021", l’analisi realizzata da PayPlug, la prima soluzione di pagamento online pensata e concepita al 100% per le Pmi, insieme a MagicStore, Alfred Italia e Recensioni Verificate, per individuare i trend e l’evoluzione dei consumi in questo settore, a livello italiano ed europeo. Ma il cambio di passo smart del settore acquisti del Fashion non finisce qui.

I dati di PayPlug evidenziano infatti come i pagamenti con carta di credito abbiano nettamente superato quelli in contanti e il bonifico.

Contents.media
Ultima ora