×

Ricette cucina italiana: la carbonara vegana

Spaghetti alla carbonara vegani, una tra le ricette della cucina italiana rielaborata in stile vegetariano

ricette cucina italiana
ricette cucina italiana

Tra le ricette cucina italiana sono negli ultimi anni e hanno preso sempre più piede quelle di tipo vegano. Molti sono infatti coloro che si alimentano con prodotti che non hanno alcuna origine e derivazione animale. Utile per la dieta, visto che questo tipo di ricette non apportano grassi e sono poco caloriche sono proliferate al punto che ogni piatto ha il suo corrispondente vegano.

Carbonara vegana

Come abbiamo già sopra annunciato uno dei piatti tipici delle ricette cucina italiana è la carbonara. Normalmente e secondo la tradizione si prepara con uova, guanciale, spaghetti, pecorino romano, sale ed acqua. La sua versione vegana cambierà alcuni, se non quasi tutti i suoi ingredienti. I vegani infatti non hanno scelto una dieta, almeno non solo, in realtà è il loro modo di concepire la vita che è cambiato.

La parola vegano deriva da vegetariano, ma a differenza di queste persone i vegani, originariamente termine inglese, rifiutano ogni prodotto che sfrutta l’animale.

E’ abolito anche l’utilizzo dell’uovo, di ogni latticino e del miele. I legumi, ogni tipo di cereale, di seme oleoso apporta il contenuto proteico. Via libera a tutte le verdure.

Ingredienti

Uno dei piatti classici tra le nostre ricette cucina come gli spaghetti alla carbonara, revisionato in chiave vegana si realizza con questi ingredienti:

  • Spaghetti N°5 400 g;
  • Peperoni gialli 1,4 kg;
  • Tofu 250 g;
  • Paprika dolce 1 cucchiaio;
  • Ricotta salata q.b.;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.;
  • Sale fino q.b. Pepe nero q.b.

Si tratta osservando gli ingredienti di una delle ricette cucina, che sarà apprezzata e darà un tocco originale a quella tradizionale. L’uso del tofu, digeribile e proteico, ridotto in dadini ed aromatizzato con la paprika, assomiglia al guanciale.

I peperoni gialli inoltre verranno ridotti in cremina e simuleranno l’uovo della ricetta tradizionale.

Preparazione

Come sempre scegliete ingredienti di prima qualità, nel caso dei peperoni gialli, se colti direttamente dal vostro orto avranno un gusto buonissimo. In altro caso affidatevi al fruttivendolo di fiducia.

  1. Per la realizzazione degli spaghetti alla carbonara vegani, preparate inizialmente i peperoni gialli. Mondateli e lavateli bene, quindi, dopo avere ricoperto con carta da forno una pirofila, poneteli al suo interno.
  2. Cuocete i peperoni gialli in un forno già portato ad una temperatura di 250°. Lasciate cuocere per un’oretta e rigirate qualche volta, per assicurare una cottura omogenea.
  3. Quando avrete notato che i peperoni gialli sono abbrustoliti, levateli dal forno e inseriteli in sacchetti di plastica usati per gli alimenti, ne basterà uno capiente, affinchè si intiepidiscano.
  4. In questo modo sarete facilitate nell’eliminazione della pelle, che risulta difficile da digerire a qualcuno.
  5. Quando i peperoni gialli saranno tiepidi, togliete loro il picciolo, i semi ed ogni filamento interno.
  6. Quello che rimane dei peperoni è la polpa che metterete in un frullatore o mixer e ridurrete in una crema omogenea.
  7. Tagliate nel frattempo il tofu in pezzettini.

    Prendete ora una padella antiaderente ed aggiungetevi poco olio, unitevi quindi il tofu. Spolverate con paprika dolce e se volete un sapore più piccante unite del peperoncino.

  8. Rosolate il tofu per pochi minuti, mantenendo la fiamma a media intensità.
  9. Aggiungete la crema realizzata con i peperoni gialli e lasciate cuocere, sempre con un fuoco vivace ma non alto, per pochi minuti. Rigirate con un mestolo di legno e dopo avere aggiustato di sale e pepe, terminate la cottura.
  10. Tra le ricette cucina la carbonara vegana avrà successo, ora dopo avere fatto bollire dell’acqua salata, immergetevi gli spaghetti e lasciateli cuocere. Fate attenzione che la cottura della pasta non sia troppa, gli spaghetti dovranno risultare, come si suole dire al dente.
  11. A cottura ultimata, la pasta va scolata e dovete tenere poca della sua acqua di cottura. Gli spaghetti vanno ora messi insieme al sughetto con i peperoni ridotti in crema ed il tofu. E’ opportuno aggiungere anche poca acqua di cottura, per non lasciare asciugare troppo gli spaghetti.
  12. Amalgamate e servite gli spaghetti alla carbonara vegani ancora caldi, magari impreziosendo con qualche foglia di basilico.

Libri ricette cucina italiana

Tra i libri di ricette cucina italiana, abbiamo scelto i 3 migliori libri di amazon.

1 – Le ricette regionali italiane

Con copertina rigida, il libro è dispnibile dal 24 novembre 2005. L’autrice è Anna Gosetti della Salda. Venduto da Amazon a 41,65 euro, è disponibile immediatamente e la consegna è veloce.

2 – Tutto l’anno con la cucina italiana

Il libro contiene le migliori ricette cucina realizzabili con i prodotti stagionali. Ingredienti preferibili, i segreti di preparazione. La copertina è rigida, il libro è disponibile dal 23 novembre 2017. L’autore e collaboratore è Aa.Vv. Il costo è di euro 23,80, la spedizione e la consegna avvengono velocemente.

3 – Ricette italiane

Il libro contiene ricette italiane gustose e facili da preparare dagli antipasti ai dolci. Disponibile in formato Kindle, il suo autore è Fabio Tommasi. Il costo è di 2,99 euro per l’acquisto di questo libro in tale formato. Se invece si desidera avere la versione cartacea, con copertina flessibile si spendono 6,80 euro. Consegna e disponibilità rapida ed immediata rispettivamente.


Contatti:

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche