Ricette del sapone mani - Notizie.it
Ricette del sapone mani
Guide

Ricette del sapone mani

Il modo migliore per prevenire le malattie è tenere le mani pulite. Dovreste lavare le vostre mani ogni volta che andate in bagno, prima di preparare un pasto e prima di mangiare. I saponi per le mani, possono anche essere utilizzati per il resto del corpo. Gli ingredienti per il sapone mani comprendono acqua, latte, olio, colorante alimentare e un mix di altri tipi di sapone, come sapone di base o di Marsiglia.

Sapone liquido per le mani

In una grossa pentola, mescolate 2 tazze di scaglie di sapone con due cucchiai di glicerina e 2 litri di acqua. Impostate una temperatura bassa. Mescolate di tanto in tanto fino a che le scaglie di sapone saranno completamente sciolte. Conservate in un barattolo.

Sapone liquido per le mani

Grattugiate una saponetta e mettetela in un frullatore. Mescolate 2 tazze di acqua bollente e sbattete- Aggiungete 2 tazze di acqua a temperatura ambiente, 2 cucchiaini di miele e un cucchiaino di glicerina.

Amalgamate gli ingredienti. Lasciate raffreddare la mistura e sbattete con un cucchiaio per circa un minuto. Versate la mistura nei contenitori. In alcune ore, la mistura si addensa e sarà pronta per l’utilizzo.

Saponetta per le mani con vaniglia e mandorla

Mescolate 1/3 di tazza di mandorle, 7 gr fi sapone di Castiglia, ¼ di tazza di acqua distillata, un cucchiaio di olio di mandorle e alcune gocce di olio di vaniglia. Con un mixer tritate le mandorle. Tagliate il sapone di Marsiglia. Fate bollire l’acqua in una pentola a fuoco lento. Aggiungete il resto degli ingredienti alla mistura. Mettete il sapone su di una teglia e lasciatelo indurire.

Saponetta per le mani con lampone e avena

Mescolate 360 di sapone grattugiato con 180 ml di acqua in una pentola. Mettete la mistura su fuoco basso. Una volta che il sapone si è sciolto, mescolate ¼ di tazza di avena tritata e alcune gocce di olio di ribes.

Mescolate bene la mistura e versatela in stampi quadrati fino a che indurisce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*