Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Riceve 19mila euro per sbaglio: li spende in droga e giochi d’azzardo
Esteri

Riceve 19mila euro per sbaglio: li spende in droga e giochi d’azzardo

Lavorare due giorni e ricevere uno stipendio di oltre 19mila euro. E’ accaduto ad un giocane, Karl Smith che dopo aver lavorato presso un’azienda per soli due giorni avrebbe dovuto ricevere un pagamento di 196.36 euro ma si è visto recapitare un bonifico di ben 19.636 euro. A quel punto, anzichè segnalare l’errore e restituirli, ha pensato bene di spenderli tutti per comprare una playstation, un letto nuovo, per giocare d’azzardo e per acquistare droga, oltre che per saldare un debito di mille euro che aveva proprio come un pusher.

Chiaramente però la cifra non era destinata a lui: si è trattato di un errore del contabile che ha erroneamente spostato la virgola trasformando lo stipendio dell’adolescente, di circa 200 euro, in una maxi stipendio da quasi 20mila euro. I media britannici, hanno dato la notizia spiegando che l’arresto è avvenuto direttamente in carcere, dato che il ragazzo stava scontando una condanna per aggressione, oltre ad avere diversi precedenti per minacce, furti ed altre aggressioni.

E’ stato condannato a scontare altri quattro anni di reclusione anche se due sono in seguito stati sospesi pera la ‘vulnerabilità’, riconosciuta dal giudice, al momento dell’accredito errato. “Per quanto lo riguardava era stato un dono di Dio“, ha dichiarato il legale del ragazzo che pensava che “le sue preghiere fossero state esaudite”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 6133 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.