Richard Swift ricoverato: aperta raccolta fondi per aiutarlo
Richard Swift ricoverato: aperta raccolta fondi per aiutarlo
Musica

Richard Swift ricoverato: aperta raccolta fondi per aiutarlo

richard swift

Il musicista e produttore è ricoverato in condizioni critiche. Le cure cui deve sottoporsi sono economicamente gravose.

Richard Swift, musicista e produttore statunitense, è ricoverato in gravi condizioni di salute. La notizia è stata diffusa tramite la sua pagina Facebook, la quale riferisce anche di una raccolta fondi per aiutare la famiglia a sostenere economicamente le terapie. Richard Swift è gravemente malato ed si trova attualmente a Tacoma, centro sanitario di Washington. Le sue condizioni di salute sono molto preoccupanti e, a quanto risulta, le cure necessarie per sconfiggere la malattia sono particolarmente gravose a livello economico. Una pagina apposita in GoFundMe è stata aperta per raccogliere fondi in modo da poter aiutare l’artista. L’obiettivo da raggiungere, cioè la cifra che si spera di riuscire a raccogliere, è di centomila dollari. La campagna è accompagnata da un appello, una richiesta di aiuto in favore del musicista e produttore.

La malattia e la richiesta di aiuto

Richard Swift è ricoverato in gravi condizioni di salute; non è stato specificato il tipo di malattia. Come già precisato, la famiglia ha rivolto un appello per raccogliere centomila dollari in modo da poter sostenere economicamente le cure: “Cari amici, Richard ha bisogno del vostro amore e del vostro aiuto ora (…).

E’ stato ricoverato per gravi problemi di salute. Sta ricevendo ottime cure a Tacoma Washington”, si legge nella nota, in cui si precisa che si sta compiendo ogni passo necessario per aiutarlo a guarire. Ma Richard Swift “non è assicurato” e il costo delle cure è notevole. Al momento la raccolta fondi è arrivata, dopo ventidue ore dalla sua apertura, a circa trentanovemila dollari. Sono tanti i messaggi di solidarietà da parte dei fan. Tutti si augurano che Richard guarisca velocemente così da poter tornare presto a suonare e produrre. Anche chi non può fare una donazione in denaro offre il proprio aiuto. Una giovane donna, ad esempio, afferma di non poter contribuire economicamente ma ha lasciato i suoi recapiti alla famiglia perché, abitando nei pressi delle strutture ospedaliere di Tacoma, può comunque aiutare i parenti di Swift nel modo che riterranno opportuno.

richard swift 2

La carriera di Swift

Richard Swift è nato in California nel 1977. Durante l’adolescenza ha iniziato a esibirsi nei cori di diverse chiese.

Nel corso della sua carriera ha fatto parte degli Shins e degli Arcs, band di Dan Auerbach. Nel 2014 e nel 2015 Swift è stato in tour, come bassista, con il gruppo Black Keys. The Atlantic Ocean, del 2009, è l’ultimo suo album da solista, al quale hanno collaborato anche Mark Ronson e Ryan Adams. Richard Swift è anche un produttore e, in tale veste, ha collaborato con David Bazan, Jessie Baylin, Foxygen, Guster, Damien Jurado, Mynabirds, Nathaniel Ratheliff, Wake Owl e molti altri. E’ inoltre il fondatore del National Freedom, uno studio di registrazione in Oregon.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Apple iPhone 6s Plus 32GB Grigio - Grey
439 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband Con Cardiofrequenzimetro
24.99 €
41.67 € -40 %
Compra ora