Ricorso per gli aumenti di nidi e materne - Notizie.it
Ricorso per gli aumenti di nidi e materne
Bologna

Ricorso per gli aumenti di nidi e materne


Sarà depositato a metà aprile il ricorso al Tar contro gli aumenti decisi dal Comune per i nidi e le materne comunali da parte del comitato dei genitori che si è costituito nelle settimane scorse, per chiedere prima
la sospensiva e poi la cancellazione della delibera.

“Aspettiamo la delibera al varco. Appena verrà pubblicata sull’albo pretorio, l’impugneremo e partirà un ricorso collettivo al Tar contro l’aumento delle tariffe e sull’iscrizione alle materne”. Così si erano espressi i genitori sono sul piede di guerra e dopo il via libera ai rincari per la manovra del bilancio 2011, con rialzi fino a 200 euro al mese per l’asilo nido, 29 euro al mese per la mensa e la nuova tassa d’iscrizione alle materne fino a 250 euro, affilano le armi legali.

«Gli avvocati sono già al lavoro – spiega Luigi Marinelli delle Rdb – nei prossimi giorni saranno avviate le pratiche».

Il comitato, che si è riunito giovedì pomeriggio alle 18 in via dello Scalo, nella sala consiliare del Quartiere Porto, ha dato dunque il via libera all’iniziativa.

Prima di Pasqua, dunque, il ricorso al Tar contro Palazzo D’Accursio sarà depositato, per chiedere prima la sospensiva e poi la cancellazione della delibera che definisce l’aumento delle tariffe per i servizi educativi del Comune: nidi, materne comunali, servizio mensa e scuolabus.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*