Ridotta la pena per Falcioni - Notizie.it
Ridotta la pena per Falcioni
News

Ridotta la pena per Falcioni

Ridotta la pena per Falcioni
Ridotta la pena per Falcioni

Cerveteri. Colpo di scena in aula, ridotta la pena per Falcioni. La Corte d’Appello di Roma ha deciso di ridurre la pena per Maurizio Falcioni, accusato di tentato omicidio nei confronti di Chiara Insidioso Monda. La Corte di Appello di Roma ha ridotto la pena per l’operaio trentacinquenne ex fidanzato della ragazza, che ora deve scontare 16 anni di reclusione invece dei 20 iniziali.

La sentenza di condanna a 20 anni di carcere pronunciata in primo grado, non è stata confermata in appello.

Il padre della ragazza, Maurizio Insidioso Mondo, alla lettura della nuova sentenza ha accusato un malore in aula ed è stato costretto ad essere trasferito con l’ambulanza al pronto soccorso più vicino.

Falcioni nel 2014 aveva ridotto in fin di vita la compagna, costringendola ad un coma lungo 11. La ragazza attualmente è ancora ricoverata nell’Ospedale Santa Lucia di Roma. Chiara è ancora viva, e vive in uno “stato di minima coscienza” presso l’unità di risveglio dell’Ospedale.

A scatenare la furia dell’uomo, la mattina del 4 Febbraio 2014, un messaggio ricevuto da Chiara sul cellulare da un amico, tra l’altro niente di compromettente.

Falcioni si scaglia contro la ragazza riempiendola di botte, talmente tanto forti da sfondare il cranio della ragazza. Da non dimenticare poi che da quando la ragazza era andata a vivere con l’uomo, era diventata la sua schiava e le aveva persino impedito di avere contatti con la famiglia. Le violenze erano inoltre acuite nei momenti in cui Falcioni faceva uso di cocaina.

Ora Chiara rimarrà in un letto per il resto della vita, senza alcuna speranza di vivere come fanno tutte le ragazze della sua età.

1 Trackback & Pingback

  1. Ridotta la pena per Falcioni | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche