×

Rientrano in casa e trovano un uomo nudo a letto, il video

default featured image 3 1200x900 768x576

Prima la sorpresa, poi la paura, per una coppia di coniugi della cittadina di Donvale, in Australia, che al loro rientro a casa si sono trovati a tu per tu con un uomo nudo a letto. Il ragazzo, un ventenne dai tratti somatici mediorientali e con un tatuaggio sul petto, aveva utilizzato l’abitazione dei due coniugi per schiacciare un pisolino ma al loro rientro, intorno alle 11 del mattino, non si è accorto di nulla e dunque Mel e Tony Christensen se lo sono ritrovati davanti.

Tony ha subito estratto il telefonino per iniziare a riprendere il ragazzo, colto alla sprovvista: poi ha provato a minacciarli dicendo che nell’appartamento erano presenti altri complici.

A quel punto Tony ha lasciato la moglie a sorvegliare il ragazzo mentre lui scendeva di sotto per controllare. A quel punto però la situazione è precipitata: il giovane è uscito dal letto e ha minacciato Mel con un coltello dopo averla afferrata al collo; lei ha iniziato ad urlare ma Tony non ha fatto in tempo a ritornare nella stanza per fermare il ventenne che nel frattempo era fuggito dalla finestra a piedi nudi e con indosso solo un paio di pantaloncini neri ed un berretto.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito ma la coppia ha rischiato grosso: Tony, che ha ingegnosamente utilizzato il cellulare per riprendere l’intruso, non ha però pensato alle conseguenze del lasciare la moglie da sola con lui, la vicenda avrebbe potuto avere un epilogo tragico.

Contents.media
Ultima ora