Rilanciare l'economia modificando l'articolo 41 della Costituzione | Notizie.it
Rilanciare l'economia modificando l'articolo 41 della Costituzione
Economia

Rilanciare l'economia modificando l'articolo 41 della Costituzione

Ieri durante la conferenza stampa che si è tenuta a Palzzo Chigi, Berlusconi e il suo governo hanno dichiarato ai giornalisti d’intervenire energicamente sull’economia, definendola una vera e propria «scossa economica», in modo tale da poter rilanciare il paese nell’imprenditoria in tutti i suoi segmenti economici.
Durante l’incontro con gli organi d’informazione che si è tenuto ieri in tarda mattina, il primo ministro ha sottolineato che l`Italia è un Paese che ha un debito pubblico elevato, ma ha dei «cittadini ricchi». Il Premier ha tenuto a rimarcare questo «termine», dopo che è stata fatta l`approvazione del «Pacchetto per la crescita» da parte del Consiglio dei ministri. Puntualizzazione quanto mai preoccupante perché superflua. Parlare infatti di «cittadini ricchi» invece che di cittadini poco indebitati rispetto a quanto succede all’estero, senza rendersi conto che oltre l’80% degli italiani sono padroni della casa in cui abitano, questo sembra voler sposare la linea espressa dai vari Giuliano Amato, Pellegrino Capaldo e Walter Veltroni per una imposta patrimoniale straordinaria sulla ricchezza delle famiglie.
Nasce spontanea la domanda se la «scossa economica» può essere data con la riforma dell’articolo 41 della Costituzione con l’aggiunta del piano casa.

Il premier non tiene conto i termini teorici e pratici della scossa economica derivano da un evento inaspettato che ha un effetto drastico su un sistema economico. Tipicamente, il termine «shock economico» si riferisce specificamente agli eventi che si verificano al di fuori di un dato sistema economico, ma hanno ancora un effetto significativo sul sistema. In alcuni casi, tuttavia, il termine viene applicato a eventi significativi, ma imprevisti che si verificano all’interno dello stesso sistema. Gli ammortizzatori tendono a venire sotto forma di shock di offerta o shock di domanda.
Dopo la conferenza stampa del Consigli dei Ministri, Pier Luigi Bersani spara a zero: le misure varate dal Governo «non solo non danno una scossa all’economia, ma non le fanno nemmeno il solletico: è un insieme di norme astratte, ordinamentali e non c’è niente di concreto». Il segretario del Pd non vede aria di svolta da Palazzo Chigi, né crede ai dati sulla crescita snocciolati dal premier. «Se l’Italia con queste misure crescerà dell’1,5% del pil come ha detto Berlusconi – ironizza – io prendo il saio e vado ad Arcore a piedi. Queste misure non muovono nemmeno lo 0,15% del pil, una scossa vera all’economia si può dare con una manovra o facendo le riforme, non quando un pur intelligente e volenteroso Giuliano Ferrara scrive un articolo di giornale». Ancora meno convincente appare al leader democratico l’idea di riformare l’articolo 41 della Costituzione: per Bersani è «una misura di distrazione, un voler buttare la palla in corner».
Dello stesso tenore sono le dichiarazioni di Giorgio Guerrini presidente di RETE imprese Italia che apprezza «la volontà del Governo di imprimere una scossa all’economia. Chiediamo sia un impegno a più alto voltaggio e a corrente costante. La crisi non è passata e il fattore tempo è decisivo per consentire agli imprenditori di cogliere i primi segnali della ripresa. Per questo servono misure immediatamente e concretamente spendibili dalle imprese».
In tutti i settori sociali, economici e imprenditoriali chiedono la possibilità di tornare a crescere in una dimensione economica competitiva senza che i cambiamenti strutturali significhino obbligatoriamente stravolgere i dettami Costituzionale che sono alla base della democrazia e tutelano il mercato del lavoro, dell’imprenditoria e dell’economia in generale.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + All Over Shampoo
39.5 €
Compra ora