×

Rimedi casalinghi per la congiuntivite

default featured image 3 1200x900 768x576

La congiuntivite è un’infezione virale degli occhi che è comune nei bambini e causa prurito, rossore, dolore e bruciore. La congiuntivite è molto contagiosa e i medici di solito prescrivono colliri per il trattamento. Ci sono alcune cose che potete fare a casa per alleviare i sintomi in modo naturale.

article page main ehow images a06 jl 4u flush eye 800x8003

Patate crude

Grattugiate una patata pelata e usatela come astringente. La patata può ridurre l’infiammazione e produrre un effetto rinfrescante. Tenete la patata grattugiata sugli occhi per almeno 10 minuti.

Usatela almeno per 3 notti.

Bicarbonato di sodio

Unite ¼ di bicarbonato di sodio con mezza tazza di acqua e usate la soluzione per sciacquare gli occhi varie volte al giorno o imbevete un batuffolo di cotone nel liquido e applicatelo direttamente sugli occhi.

Bustine del tè

Fate bollire varie bustine di tè in alcune tazze di acqua e lasciatele raffreddare. Ponete le bustine direttamente sugli occhi dei bambini per ridurre il gonfiore e l’irritazione.

Fate questo trattamento 3 volte al giorno per vari giorni.

Miele

Preparate un collirio per i vostri bambini con alcune gocce di miele in una tazza di acqua calda. Questa soluzione allevierà il disagio, ma provoca bruciore appena messa nell’occhio. Imbevete un batuffolo di cotone nella soluzione e applicatela sugli occhi o usatela con un contagocce.

Acqua

Sciacquate gli occhi più volte al giorno con l’acqua. Potete farlo nella doccia, tenendo la testa dei vostri bambini reclinata e facendo loro scorrere l’acqua sul viso.

L’acqua calda produrrà un sollievo immediato all’irritazione e al prurito. Bagnate un asciugamano in acqua calda e ponetelo direttamente sugli occhi per circa 20 minuti, in modo da ammorbidire le croste formate dalla congiuntivite.

Contents.media
Ultima ora