×

Rinvasare significa rinnovare

default featured image 3 1200x900 768x576
null

Le orchidee non amano i rinvasi troppo frequenti e hanno bisogno di tranquillità. Non amano neppure i contenitori troppo stretti ed è necessario rinvasare quando la parte inizia a sforzare il vaso o il substrato si presenta in avanzato stadio di degrado: compresso, sfibrato e marcescente. si estrae la pianta con delicatezza, si districano le radici e si elimina quella morte non più idratate e turgide, si rinvasa rinnovando tutta la corteccia.

La pianta deve essere posizionata al centro del nuovo contenitore, equidistante dai bordi.

Contents.media
Ultima ora