×

Riparte l’influenza, attesi 4-6 milioni di casi nella prossima stagione invernale

Riparte l’influenza, attesi 4-6 milioni di casi nella prossima stagione invernale ma secondo la stima di Pregliasco dovrebbe essere di media intensità

Sta per tornare l'influenza stagionale

Con l’autunno appena iniziato e l’inverno 2021/2022 vicino riparte l’influenza stagionale per cui sono attesi 4-6 milioni di casi nella prossima stagione fredda. Lo scorso anno l’emergenza covid e le misure attuate per arginarla, mascherine in primis, avevano determinato la quasi scomparsa dell’influenza di stagione, ma quest’inverno gli esperti dicono che potrebbe tornare a circolare

Influenza, attesi 4-6 milioni di casi: si torna a circolare e la “stagionale” ne trarrà vantaggio

Perché? Perché con la battaglia contro il covid che volge a favore dell’uomo si tornerà a circolare e il virus influenzale avrà di nuovo i suoi vettori di contagio. E il virologo  dell’Università degli Studi di Milano Fabrizio Pregliasco ha fatto una stima: “L’influenza stagionale potrebbe essere di media intensità, con un numero compreso tra 4 e 6 milioni di casi”. 

Pregliasco e la stima sull’influenza: “Attesi 4-6 milioni di contagi invernali”

E ancora: “Probabilmente non sarà una stagione pesantissima, come le ultime che precedettero il disastro del Covid, ma questo dipenderà anche da quanti si vaccineranno per l’influenza“. È ovvio però che sbalzi termici e luoghi chiusi saranno incentivo ai contagi: “Dobbiamo attenderci, oltre alla crescita di casi di Covid, anche un nuovo rialzo della circolazione di infezioni respiratorie, inclusa da virus influenzale”. 

Arriva l’influenza stagionale con 4-6 milioni attesi di contagi: cosa propone Fauci per gli Usa

Il rischio sarebbe insomma quello di “twin epidemics”, di una sorta di una doppia epidemia, e per scongiurarlo l’immunologo della Casa Bianca Anthony Fauci ha invitato alla somministrazione in un’unica soluzione del vaccino contro l’influenza e di quello anti Covid-19.

Contents.media
Ultima ora