×

Riscaldamento fai da te: il metodo più economico ed efficace

Il riscaldamento fai da te un metodo economico ed efficace. Dovete prima preparare tutti i componenti e poi assemblarli tra loro. Il gioco è fatto.

Riscaldamento fai da te: il metodo più economico ed efficace

Riscaldamento

Riscaldamento fai da te: il metodo più economico ed efficace

Siamo in autunno e piano piano le temperature inizieranno a scendere. Il freddo è alle porte e in alcune città ce ne sarà anche tanto. Ora cominciano i problemi in casa, bisogna riscaldare gli ambienti. I sistemi di riscaldamento sono eccezionali e ce ne sono di modernissimi. In alcune case però ancora ce ne sono di vecchi e magari anche difettosi. C’è un rimedio naturale ed economico che può aiutare tutti ed è semplicissimo da praticare.

Materiale necessario

Prima di iniziare con il nostro fai da te dobbiamo avere a disposizione il materiale giusto. Ecco l’elenco degli oggetti da prendere. Sono cose semplici e facilmente reperibili. Poneteli tutti sul tavolo ed iniziamo il nostro lavoro.

  1. 2 vasi di terracotta uno più grande e l’altro di due misure più piccolo
  2. 2 mattoni
  3. 2 candele basse
  4. 1 piattino
  5. 3 distanziatori
  6. 3 dadi esagonali
  7. 1 barra filettata

Procedimento

Inserite il primo dato con il distanziatore sulla barra filetta fino in fondo.

Forare entrambi i vasi sul fondo in modo tale da poter far entrare la barra. Inserire la barra sul vaso più grande dall’esterno. Inserire all’interno sulla barra prima un distanziatore poi un altro dado esagonale. Inserire ora il vaso più piccolo. Fermare con il distanziatore ed un dado. Sul pavimento appoggiare i due mattoni. Tra i due mattoni inserire il piattino con sopra le due candele accese. Appoggiare capovolti i due vasi assemblati ed il gioco è fatto. Il calore prodotto dalle candele si propagherà all’interno dei vasi capovolti e piano piano la stanza si riscalderà.

Utilizzo

A questo punto il vostro riscaldamento economico ed ecologico è pronto. Potete inserirne uno per ogni ambiente della casa o anche più di uno.

Potete utilizzare vasi di tutte le grandezze. Dovete avere l’accortezza che più ingrandite il vaso e più candele è meglio inserire sotto. Se non volete inserire tante candele prendetene una grande in modo tale che duri di più e faccia una fiamma più grande. Mi raccomando fate attenzione a dove appoggiate il meccanismo.Non ci devono essere nelle vicinanze o sottostanti materiali che possono prendere fuoco. Altra cosa a cui stare attenti è di non toccare i vasi durante il riscaldamento potreste bruciarvi le mani. Abbiamo utilizzato cose semplici e facilmente reperibili ma non per questo non pericolose. Occhio ai bambini non devono toccarli e non devono giocarci vicino.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche