×

Rischia di essere investito sulle strisce e accoltella l’automobilista: è gravissimo

Un pedone italiano di 47 anni litiga con un automobilista ucraino 25enne a Torino e lo accoltella: Il ragazzo è ricoverato in pessime condizioni

ambulanza

Un pedone italiano di 47 anni litiga con un automobilista ucraino 25enne a Torino e lo accoltella: Il ragazzo è ricoverato in pessime condizioni.

Torino, un pedone litiga con un automobilista e lo accoltella: l’accaduto

La lite è avvenuta in Corso Trapani a Torino, dove un giovane automobilista ucraino di 25 anni, alla guida di un furgone non si è fermato prima delle strisce pedonali rischiando di investire un uomo.

Il pedone, un uomo italiano di 47 anni, ha prima iniziato a protestare contro l’automobilista per poi colpirlo con un coltello.

Torino, un pedone litiga con un automobilista e lo accoltella: l’aggressione

Il litigio è subito degenerato e l’autista del furgone ha abbandonato il suo mezzo per discutere con il pedone, ma quest’ultimo, armato di coltello, gli ha sferrato un fendente al petto. I carabinieri lo hanno bloccato subito dopo arrestandolo per tentato omicidio e sequestrando l’arma.

Torino, un pedone litiga con un automobilista e lo accoltella: l’arrivo dei soccorsi

I sanitari del 118, giunti tempestivamente sul posto, hanno trasportato dapprima il ragazzo ucraino al Maria Vittoria, per poi trasferirlo al Mauriziano. Il 25enne è stato già sottoposto ad un’operazione molto delicata: il coltello infatti ha perforato il pericardio. La prognosi è riservata, ma il ragazzo, a quanto affermato dai medici, è in gravissime condizioni.

Contents.media
Ultima ora