×

Rita Dalla Chiesa prende in giro Ilary Blasi: “Continuo a ridere”

Rita Dalla Chiesa prende in giro Ilary Blasi: interviene anche Francesca Fagnani.

Rita Dalla Chiesa Blasi

Rita Dalla Chiesa, tramite il suo profilo Twitter, si è divertita a prendere in giro Ilary Blasi. A dare man forte alle sue parole anche la conduttrice di Belve, la ‘temibile’ Francesca Fagnani. Qual è il motivo di tanta ilarità?

Rita Dalla Chiesa prende in giro Ilary Blasi

Sul finire dell’ultima puntata dell’Isola dei Famosi, Ilary Blasi ha regalato ai telespettatori un momento indimenticabile. La conduttrice era seduta sullo sgabello e, ad un certo punto, è caduta a terra. Ridendo come se non ci fosse un domani, la signora Totti ha dichiarato: 

“È stata la giacca, pesa 9 chili. Tutto bene, non è successo niente. Mi sono sbilanciata”. 

A rendere la scena ancora più comica sono stati gli opinionisti. Vladimir Luxuria ha esclamato: “Dai tempi di Valeria Marini non si vedeva una cosa così“. Nicola Savino, invece, ha tuonato: “Ma chi sei, Cristiano Malgioglio?“. La scena è diventata virale in un lampo ed è stata ripresa anche da Rita Dalla Chiesa, che si è divertita a prendere in giro la Blasi. 

Le parole di Rita Dalla Chiesa

Tramite il suo profilo Twitter, Rita ha condiviso uno dei tanti video che riprendono Ilary mentre si schianta a terra.

A didascalia, ha scritto: 

“Io continuo a ridere. Amo Ilary”. 

Ovviamente, Dalla Chiesa prende in giro la conduttrice dell’Isola dei Famosi in modo bonario. Non c’è cattiveria nelle sue parole, tanto che ammette di adorarla. 

L’intervento di Francesca Fagnani

Il cinguettio di Rita ha catturato l’attenzione di una collega della Blasi, ovvero Francesca Fagnani, che qualche mese fa l’ha intervistata a Belve. La donna ha condiviso le parole di Dalla Chiesa e ha ammesso: 

“Lei è proprio una di noi“. 

Rita ha replicato a sua volta, sottolineando che lo sgabello da cui è caduta Ilary è il terrore di tutti i personaggi del mondo dello spettacolo: “l’incubo di ogni conduttore e ogni ospite“. 

Contents.media
Ultima ora