Ritrovati i gemelli di Antonio e Cleopatra - Notizie.it
Ritrovati i gemelli di Antonio e Cleopatra
Storia

Ritrovati i gemelli di Antonio e Cleopatra

Un gruppo scultoreo raffigurante un bambino ed una bambina che si abbracciano sormontati da sole e luna e circondati da due serpenti, proveniente dal tempio di Hathor di Dendera, città sacra dell’Alto Egitto, e conservato al Museo Egizio del Cairo , potrebbe aver finalmente dato un volto ai due gemelli nati dalla relazione tra la regina d’Egitto Cleopatra e il triumviro romano Marco Antonio. Questa è l’ipotesi di Giuseppina Capriotti, egittologa dell’Istituto di Studi sulle Civiltà Italiche e del Mediterraneo antico del Cnr, data la forte somiglianza della raffigurazione della scultura col mito dei fratelli divini Shu e Tefnet. Alessandro Helios e Cleopatra Selene, che dopo la vittoria di Ottaviano seguirono la triste fine del loro fratellastro Cesarione, figlio della regina e di Giulio Cesare, furono due dei tre figli avuti dalla coppia, l’altro si chiamava Tolomeo Filadelfo, e finora non ci era pervenuta nessuna loro immagine, se non il volto di Selene su una piccola moneta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

emigrazione
Cultura

I motivi dell’emigrazione

di Notizie

L’emigrazione è un fenomeno antico. Una delle sue cause principali è quella di natura economica. Seguono motivi politici, religiosi e personali.