×

Robert Mundell è morto a 88 anni: aveva vinto il Premio Nobel per l’Economia

Economista e architetto dell'Euro, Robert Mundell è morto all'età di 88 anni: nel 1999 aveva ricevuto il Premio Nobel per l'Economia.

Robert Mundell morto

Il Premio Nobel per l’Economia Robert Alexander Mundell è morto a 88 anni: annoverato tra gli ispiratori teorici dell’Unione monetaria europea e uno degli architetti dell’Euro, l’uomo è deceduto dopo una lunga malattia mentre si trovava ricoverato all’ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena.

Da anni viveva infatti tra New York e Monteriggioni, comune del senese.

Robert Mundell morto

L’economista canadese è noto per aver dato avvio, nel 1961, alla teoria sulle aree valutarie ottimali (AVO) dimostrando come, in presenza di prezzi rigidi, la mobilità del lavoro possa considerarsi un sostituto della flessibilità del tasso di cambio. Nello stesso anno viene formalizzata la definizione del cosiddetto modello Mundell-Fleming, che, sotto l’ipotesi di perfetta mobilità dei capitali, dimostra il diverso grado di efficacia della politica monetaria e fiscale nei vari regimi di cambio.

I suoi studi gli permisero, nel 1999, di vincere il premio Nobel per l’Economiaper la sua analisi delle politiche monetarie e fiscali sotto diversi regimi del tasso di cambio e per la sua analisi delle aree valutarie ottimali“.

Nel 1970 Mundell è stato anche consulente del Comitato monetario della Commissione europea monetaria e tra il 1972 e il 1973 ha fatto parte del Gruppo dei Nove per l’Unione economica e monetaria in Europa.

Dopo aver insegnato in diverse università americane, ha preso parte a numerose commissioni governative degli USA in America latina e Africa. É stato anche consigliere di istituzioni internazionali quali il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale e la Commissione Europea.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora