×

Roberto Burioni: “Il Nobel è stato conferito a Giorgio Parisi, non a Heather Parisi”

Roberto Burioni ha scritto una frecciatina nei confronti di Heather Parisi per le sue posizioni antivacciniste.

Roberto Burioni

Il virologo Roberto Burioni ha commentato la notizia della vittoria del Premio Nobel da parte di Giorgio Parisi con una frecciatina verso la ballerina Heather Parisi, che in questi mesi ha più volte espresso via social le sue posizioni no-vax.

Roberto Burioni contro Heather Parisi

Più volte Heather Parisi è stata tacciata di posizioni no-vax e del resto la stessa ballerina ha più volte utilizzato i suoi canali social per esprimere la sua opinione in merito al tema della pandemia e dei vaccini anti-Covid. Nelle ultime ore l’assegnazione del Nobel al fisico Giorgio Parisi ha spinto il virologo Roberto Burioni a scagliare una frecciatina proprio contro la showgirl che possiede lo stesso cognome: 

“Preciso per i più distratti che il premio Noberl è stato conferito a Giorgio Parisi, fisico.

Non a Heather Parisi, virologa”, ha scritto il virologo via social. A seguire Roberto Burioni ha espresso il suo orgoglio per la vittoria del Nobel da parte del fisico romano: “Abbiamo vinto gli europei e via dicendo ma questo sorpassa tutto: un italiano, Giorgio Parisi, ha vinto pure il premio Nobel. Che orgoglio. Che 2021!”, ha scritto. Heather Paris invece – almeno per il momento – ha preferito non replicare.

Heather Parisi e i vaccini

Heather Parisi risiede a Hong Kong con la sua famiglia e, fin da quando sono stati è iniziata la campagna vaccinale anti-Covid, la showgirl si è detta contraria a sottoporsi al vaccino. “Il governo di Hong Kong conferma 7 nuovi casi totali di Covid 19 tutti importati e tutti completamente vaccinati. A credere che i vaccinati non si contagiano sono rimasti solo Draghi Pinocchio e i fanatici Green Pass. Non servono parole”, ha scritto in uno dei suoi post, e ancora: “I vaccinati in pratica sono super-diffusori presintomatici”.

Heather Parisi: le polemiche

Alcuni dei messaggi di Heather Parisi in merito alla pandemia e alla vaccinazione anti-Covid hanno scatenato un putiferio in rete, dove in tanti si sono scagliati contro la showgirl. Heather Parisi ha difeso le sue posizioni affermando:  “Sono perfettamente consapevole che per questa scelta in Italia (non a Hong Kong) sarò derisa, attaccata, emarginata e che molti, in assoluta malafede, mi definiranno ‘no vax’. Purtroppo, nella società di oggi, la libertà e la tolleranza hanno ceduto il posto alla prevaricazione e alla violenza. Ma se questo è il prezzo da pagare per difendere l’ennesima violazione di un diritto inviolabile, lo faccio senza esitazione”.

Contents.media
Ultima ora