Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Roghi accanto ai binari. Treni in ritardo tra Roma e Napoli
Cronaca

Roghi accanto ai binari. Treni in ritardo tra Roma e Napoli

Roghi

Problemi sulla linea ferroviaria ad Alta Velocità nella tratta Roma-Napoli: ritardi importanti a causa di un incendio accanto ai binari

Brutte notizie per i pendolari della tratta Roma-Napoli in direzione verso la Capitale. Da diverse ore, infatti, la circolazione ferroviaria è interrotta a causa di un vasto incendio con relativi roghi che si è propagato proprio al fianco dei binari.

Roghi vicini ai binario creano disagi nella tratta Roma-Napoli: accumulati ritardi fino ad un’ora

Difficoltà per tutti coloro che hanno intenzione di raggiungere la Capitale da Napoli. Infatti, la circolazione ferroviaria sulla Linea Alta Velocità nella tratta Roma-Napoli verso la Capitale è interrotta da diverse ore a questa parte (a partire dalle ore 14.35) a causa di un incendio che si è diffuso proprio accanto ai binari all’altezza di Vairano, nel Casertano.

A rendere nota la situazione attuale è stato direttamente l’ufficio stampa delle Ferrovie dello Stato. Il problema riguarda soprattutto i tanti minuti di ritardo che si sono accumulati, fino a raggiungere anche i 60 minuti totali. Sul posto, comunque, sono intervenuti sia i Vigili del Fuoco che i tecnici della Rete Ferroviaria Italiana.

Numerosi roghi in tutta Italia, estate all’insegna degli incendi

Non è cominciato nei migliori dei modi il mese di luglio dal punto di vista dei roghi e degli incendi in Italia.

Detto dell’incendio che si è diffuso a fianco dei binari e che ha creato disagi con conseguenti ritardi per la quanto riguarda la circolazione ferroviaria ad Alta Velocità nella tratta tra Roma e Napoli, questo è stato solo l’ultimo episodio .

Solo nella giornata di oggi è stato domato, dopo ben 40 ore, l’incendio che si è sviluppato venerdì mattina nel comune di Chiaramonte Gulfi, nel ragusano, e che ha creato ingenti danni al patrimonio naturalistico. A Taormina (Messina), invece si è diffuso un incendio che ha invaso anche l’autostrada A18 e che ha creato diversi problemi agli automobilisti.

Nel Lazio è divampato un altro incendio a ridosso della pineta di Castel Fusano che si è diffuso a causa soprattutto del forte vento anche a fianco dei binari. Per questo motivo si è reso necessario anche l’intervento di tre elicotteri e un canadair, provocando anche la sospensione della regolare circolazione ferroviaria.

Non tanto meglio vanno le cose in Toscano, dove diversi roghi si sono sviluppati a Grosseto e anche a Firenze, tanto che c’è stato bisogno anche dell’intervento da parte di alcune squadre e volontari per cercare di spegnere e domare le fiamme.

Infine, nella giornata di ieri si è diffuso un altro incendio anche nel territorio campano, ad Ercolano (nella provincia di Napoli) per la precisione. In questo caso, la natura di questo tipo di incendio è ancora da capire.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche