×

Rogo nel messinese: arrestati tre minorenni

Una ragazzina di 14 anni e due coetanei di 13 e 15 anni sono i responsabili dell'incendio.

Rogo

Rogo nel messinese, l’ennesimo caso in Sicilia che getta nello sconforto un’intera popolazione che ha sempre più paura per i risvolti di questa situazione. Rispetto ai precedenti casi, questa volta sono stati arrestati i tre piromani: yna ragazzina di 14 anni e due coetanei di 13 e 15 anni, sono i responsabili dell’incendio che sabato pomeriggio ha bruciato le colline dell’area di Fondo Fucile, a Messina.

Secondo una prima ricostruzione, quando i tre ragazzini sono stati sorpresi dai poliziotti, i tre avevano ancora nelle tasche gli accendini con cui hanno appiccato il fuoco. A quanto pare, nessuno dei tre ragazzi ha saputo dare una spiegazione sui motivi del gesto.

L’unica cosa che hanno saputo dire è stato: “Abbiamo fatto una stupidaggine”. Sicuramente verranno ancora una volta interrogati per comprendere il reale motivo che ha spinto i tre ragazzi ad appiccare l’incendio.

Contents.media
Ultima ora